Mercedes CLS 53 AMG 2018 al Salone di Detroit: prestazioni migliorate grazie al motore elettrico

Al Salone di Detroit 2018 la casa della Stella presenta la nuova Mercedes CLS 53 AMG 2018. Grazie al propulsore elettrico EQ Boost, la berlina sportiva è ancora più scattante e prestazionale.

da , il

    Al Salone di Detroit 2018 Mercedes porta la nuovissima Mercedes CLS 53 AMG 2018. Cosa significa? Che il marchio della Stella decide di dare una svolta in termini di consumi ed emissioni, aprendo all’elettrificazione anche sulla Mercedes CLS. La berlina sportiva tedesca si dota di un motore elettrico che assiste quello a benzina. Il connubio è uno spettacolo, con un boost elettrico degno di nota al propulsore termico.

    E’ questa la vera novità sulla Mercedes CLS 53 AMG 2018: il nuovo sei cilindri in linea 3.0 benzina turbocompresso viene aiutato dal sistema EQ Boost, un motorino d’avviamento con funzione di alternatore, gestito da un impianto dedicato a 48 Volt. Il risultato è una vettura più scattante, dalle prestazioni ancora più rilevanti.

    Mercedes CLS 53 AMG 2018: scheda tecnica

    Mercedes CLS 53 AMG 2018 scheda tecnica

    La potenza totale della Mercedes CLS 53 AMG 2018, sommando i due motori (quello EQ Boost ha 22 cavalli) arriva a 435 CV e 520 Nm, mentre le percorrenze dichiarate sono nell’ordine degli 11,7 km/l. L’unica trasmissione disponibile è quella integrale 4Matic+ Performance AMG con cambio automatico Speedshift Dct AMG a nove marce. Una vettura decisamente più scattante, che non deve aspettare che i gas di scarico mettano in funzione il turbo, migliorando così la risposta del motore ai comandi dell’acceleratore. La trazione integrale permette di ripartire dinamicamente la coppia sui due assi attraverso una frizione a regolazione elettromeccanica, chiamando in causa l’asse anteriore quando necessario. La CLS 53 tocca i 250 km/h di punta massima autolimitati (270 km/h con il Driver’s Package opzionale) e passa da 0 a 100 km/h da fermo in 4,5 secondi, mentre il consumo medio è pari a 8,4 l/100 km e 200 g/km.

    Mercedes CLS 53 AMG 2018: estetica

    Mercedes CLS 53 AMG 2018 estetica

    Quali sono le caratteristiche della berlina sportiva Mercedes CLS 53 AMG 2018? Sicuramente degna di nota è la nuova mascherina anteriore, insieme ai fascioni paraurti. Ruote da 19 pollici (a pagamento quelle da 20). Assetto pneumatico di serie, che comprende l’assetto regolabile Ride Control + AMG e il selettore Dynamic Select AMG per scegliere la modalità di guida fra quelle previste, dalla più “blanda” Eco alla aggressiva Sport+. Impianto frenante con dischi anteriore da 370 mm e posteriori da 360 mm.

    Mercedes CLS 53 AMG 2018: interni

    Mercedes CLS 53 AMG 2018 interni

    Scopriamola dentro questa nuova Mercedes CLS 53 AMG 2018, vediamo gli interni. Entrando nell’abitacolo troviamo una plancia dove domina il solito doppio display, visto anche nell’ultima Mercedes Classe G 2018, da 12,3 pollici, racchiuso in un unico elemento. Qui c’è tutto: dalla strumentazione della vettura, navigore e infotainment. Tre temi grafici differenti, che mostrano info su termeratura olio motore, cambio, consumi, accelerazione, potenza, coppia, pressione pneumatici. Solito touchpad centrale, da cui comandare tutto. Diverse combinazioni di colore per gli interni, volante Performance AMG pecifico di questo allestimento, così come i sedili ad alto contenimento, le cinture di sicurezza di colore rosso e le finiture della plancia, disponibili in fibra di carbonio o in fibra di vetro argento.

    Mercedes CLS 53 AMG 2018: tecnologia

    Mercedes CLS 53 AMG 2018 tecnologia

    Come ogni Mercedes che si rispetti, anche sulla nuova Mercedes CLS 53 AMG 2018 c’è tantissima tecnologia a bordo. I sistemi, visti già su Classe S e Classe E, sono: frenata attiva, antisbandamento, Attention Assist, Pre-Safe con funzione Sound, controllo della distanza di sicurezza Distronic, lo sterzo attivo, la gestione automatica dei limiti di velocità, l’assistenza agli incroci, il Blind Spot Assist ed il Pre-Safe Plus con funzione Impulse.