Mercedes potrebbe sospendere la produzione di motori V8 per i modelli Amg nel 20221

La decisione, secondo un documento non ufficiale pubblicato su Reddit, interesserebbe solo il mercato statuintense

Mercedes potrebbe sospendere la produzione di motori V8 Amg

Foto Unsplash | Kevin Bhagat

Per ora si tratta di un’indiscrezione, non ancora confermata dalla casa madre, ma stando a un documento pubblicato su Reddit, Mercedes nel 2022 metterà in pausa la produzione dei motori V8 turbo, destinati agli esclusivi modelli AMG, ovvero AMG GT 63, AMG E63 S, AMG G63, Maybach GLS 600. Questo stop, sempre secondo questo documento, dovrebbe interessare esclusivamente il mercato statunitense.

La decisione, contrariamente a quanto si possa pensare, non è dettata principalmente da una questione ecologica, bensì dalla difficoltà nel reperire tutti i pezzi necessari per costruirli. In particolare mancano microprocessori a livello globale, con conseguenze sui ritmi di produzione, costringendo le case automobilistiche a fare scelte strategiche.

Mercedes blocca i motori V8 da 4 litri: un’occasione per passare definitivamente all’elettrico? 

I motori V8 montati da attualmente da Mercedes rappresentano il passaggio intermedio tra quelli da 6,3 e quelli da 2 turbo, che sono il futuro da un punto di vista di peso e performance oltre che di risparmio in fatto di emissioni. Perciò quelli da 4 litri erano già destinati ad avere vita breve.

Secondo quanto scritto nel documento, la decisione di stoppare la produzione sarebbe momentanea, ma è del tutto lecito ipotizzare che potrebbe essere l’occasione per la casa tedesca di completare la conversione e avanzare la propria ricerca tecnologica nell’ambito dell’elettrico anche per quanto riguarda le auto più esclusive del marchio.

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.