Museo Alfa Romeo, per i 110 anni del marchio visibile la "Collezione"

In occasione dei 110 anni di storia del Biscione si potrà accedere ad vero e proprio tesoro comprendente oltre 150 auto. E ci sarà la nuova Giulia GTA

Museo alfa romeo collezione

Foto Alfa Romeo

La riapertura del Museo Alfa Romeo di per se potrebbe essere una notizia bramata dagli appassionati del Biscione e nient’altro. Ma la data del 24 giugno, giorno in cui si alzeranno nuovamente i sipari sui gioielli di casa Arese, è quella da annotare sul taccuino per gli amanti delle auto da collezione e non solo. Perché, come annunciato in via ufficiale, la struttura museale, che celebra la storia del marchio italiano esponendo tantissimi modelli, festeggerà i 110 anni di storia con un programma speciale per celebrare in grande stile la ricorrenza.

Per l’anniversario del marchio italiano verranno infatti aperte le porte dei due piani dell’ex Centro Direzionale di Arese, un luogo protetto dove è conservata la “Collezione“, ovvero il backstage del Museo Alfa Romeo. In queste stanze sono custodite altre 150 vetture, ma anche decine di motori stradali, aeronautici e marini, centinaia di modellini, trofei, oggetti d’arte, accessori ma anche un motoscafo da gara e molto altro. Per visitare il Museo Alfa Romeo e la sua Collezione sarà possibile prenotarsi per gruppi al massimo di 10 persone, con visita guidata.

Riapertura del Museo Alfa Romeo in massima sicurezza

La riapertura del Museo Alfa Romeo avverrà all’insegna della massima sicurezza. Il Museo, infatti, si è attrezzato per accogliere il pubblico con una serie di misure igieniche ben precise, con l’obiettivo di mettere al centro la salute dei visitatori e dello staff. 

Il 24 giugno il Museo resterà aperto con il consueto orario 10-18 e poi tutti i giorni fino a domenica 28 giugno. Dalla settimana successiva, il calendario di apertura verrà temporaneamente modificato e le visite saranno possibili nelle giornate di sabato e domenica, sempre dalle 10 alle 18. Le visite alla Collezione avverranno su prenotazione, per gruppi al massimo di 10 persone, con visita guidata. Per le visite alla Collezione sarà necessaria la prenotazione all’indirizzo e-mail collezione@museoalfaromeo.com.

Presente nuova Giulia GTA e tanti eventi speciali

Tra le vetture esposte, in occasione della riapertura, ci sarà anche la nuova Alfa Romeo Giulia GTA,  l’evoluzione super-sportiva ed alleggerita della berlina della casa italiana. E a partire dal 24 Giugno il Museo Alfa Romeo sarà il teatro di esclusive anteprime private per i clienti.

Una serie di eventi speciali si susseguiranno da inizio a fine settimana. Mercoledì 24 e nel weekend gli alfisti avranno l’opportunità di partecipare a parate sul tracciato interno. Mentre sabato 27 giugno (Spider Monoposto concept, la versione estrema della 916) e domenica 28 giugno (164 Q4, il sezionato dell’ammiraglia a trazione integrale) saranno i temi legati alle conferenze che si svolgeranno in sala Giulia alle ore 15.  Le conferenze sono comprese nel biglietto di ingresso, necessaria la prenotazione a info@museoalfaromeo.com.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!