Nuova Hyundai i20 N, il prototipo svelato tra i ghiacci svedesi

La versione più sportiva della berlina compatta trae ispirazione dai modelli da competizione i20 WRC e RM19 e viene svelata in condizioni estreme su un lago ghiacciato di Arjeplog, nel nord della Svezia

Hyundai i20 N

Se a spingere al limite sulla nuova Hyundai i20 N c’è al volante il pilota della WRC Thierry Neuville le cose si fanno estremamente interessanti. E se poi stiamo parlando della piccola sportiva della casa coreana, si presume andare oltre i 200 CV. Ma di motore ora sappiamo ben poco. Un 1.6 turbo è il più plausibile. Ma potenza e coppia sono sconosciute. Quello che la casa coreana svela oggi sono due video. E in uno appare il prototipo di nuova Hyundai i20 N, impegnata in un test invernale insieme ad altri modelli ad alte prestazioni del brand.

Continua a leggere

Continua a leggere

Insieme alla i20 N ci sono la i20 WRC e la RM19  in uno scenario completamente innevato. Nel video compare la versione più sportiva della berlina compatta in versione “camouflage” nella parte anteriore e posteriore: solo alcuni dettagli svengono svelati del nuovo modello mentre attraversa la distesa di neve.

Nel secondo video, che include ulteriori scene con il prototipo di Nuova i20 N, Neuville commenta le immagini descrivendo le sensazioni che si provano guidando le tre vetture (i20 WRC, RM19 e Nuova i20 N) una di seguito all’altra, e le caratteristiche uniche di ogni auto dal suo punto di vista.

È un’auto davvero interessante” – ha commentato Neuville sul prototipo di i20 N. “Molto precisa e molto semplice da guidare. Il motore sale bene di giri e anche il sound è molto bello. Non vedo l’ora di guidare questa nel WRC!”. Sulla i20 WRC: “Le auto del Mondiale rally spingono davvero all’estremo, ogni dettaglio è studiato per ottenere la massima performance ed essere adattabile secondo gli stili di guida” – ha continuato Neuville, descrivendo inoltre la RM19 come facile da guidare.

Continua a leggere

Continua a leggere

Nuova Hyundai i20 N, affidabilità in condizioni estreme

Il test è stato realizzato all’inizio del 2020 su un lago ghiacciato di Arjeplog (Svezia), noto campo di prova tra i costruttori di auto per questo tipo di attività. Si tratta infatti di un luogo perfetto per mettere alla prova i veicoli in condizioni estreme grazie all’intenso freddo in tutti i periodi dell’anno, con temperature che arrivano anche a –30°C.

Dal 2012 Hyundai ha creato la divisione Hyundai Motorsport e ha accolto il belga Thierry Neuville come pilota rally di punta. Nel 2014, il team ha iniziato la sua prima stagione del WRC con la i20 WRC, con cui Neuville ha ottenuto la prima vittoria al Rally di Germania dello stesso anno. E in un contesto di auto prestazionali il brand coreano sta facendo seguito al successo di i30 N e i30 Fastback N, sviluppando una versione ad alte prestazioni del suo più recente modello europeo. Nuova Hyundai i20 N, che come gli altri modelli N offrirà il massimo divertimento su strada e su pista.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!

Da non perdere