Nuova Lamborghini Huracán Sterrato, la supersportiva da fuoristrada

La nuova vettura della casa italiana è stata presentata all'Art Basel di Miami: ecco le sue caratteristiche

Lamborghini Huracán Sterrato

Lamborghini Huracán Sterrato - Foto credits Lamborghini media

La nuova Lamborghini Huracán Sterrato è realtà. La vettura, infatti, è stata presentata all’Art Basel di Miami Beachi aprendo così un nuovo capitolo nella storia della casa italiana dando vita a una vettura unica nel suo genere.

Una supersportiva, infatti, ma con una chiara vocazione offroad e che è diventata realtà partendo dal concept Sterrato, presentato nel 2019 e a distanza di 3 anni diventato un’auto di serie che sarà realizzata in soli 1.499 esemplari, con la produzione che partirà a febbraio 2023.

Lamborghini Huracan Sterrato
Lamborghini Huracan Sterrato – Foto credits Lamborghini media

Nata per il fuoristrada

Lamborghini Huracán Sterrato, infatti, è un’auto nata per il fuoristrada con un’altezza da terra aumentata di 44 mm rispetto alla versione Evo e carreggiate più larghe. Spiccano, poi, i passaruota aggiuntivi che trasformano l’estetica della vettura e che, uniti ai due fari a LED supplementari, donano alla Lamborghini speciale.

A muoverla, poi, c’è lo stesso 5.2 V10 degli altri modelli della gamma ed eroga 610 CV e 560 Nm. L’abbinamento è sempre al cambio automatico a doppia frizione a 7 marce e alla trazione integrale con differenziale autobloccante posteriore con la velocità massima che scende da 326 km/h a “soli” 260 km/h in virtù dell’assetto più orientato al fuoristrada e dagli pneumatici, studiati ad hoc per garantire la massima adattabilità su ogni superficie con l’accelerazione 0-100 km/h di 3,4 secondi che però permette alla Sterrato di essere comunque tra le auto sportive più rapide al mondo.

Lamborghini Huracan Sterrato
Lamborghini Huracan Sterrato – Foto credits Lamborghini media

All’interno, infine, la selleria è in Alcantara Verde Sterrato mentre sul display centrale debuttano nuove schermate dedicate alla guida su sterrato, con l’introduzione della modalità di guida Rally del sistema LDVI (Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata). Nella strumentazione, invece, ci sono l’inclinometro digitale con indicatore di beccheggio e rollio, la bussola, l’indicatore delle coordinate geografiche e l’angolo di sterzo come nelle vere fuoristrada.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti