Nuova Toyota Aygo 2018: prezzi, interni, scheda tecnica

La Toyota Aygo 2018 rinfresca le linee ma soprattutto ammoderna il propulsore da 1 litri, che adesso rispetta la normativa Euro 6.2

da , il

    La Toyota Aygo , dopo essere stata lanciata per la prima volta nel 2005, è tornata con una nuova generazione nel corso del Salone di Ginevra 2018. La casa giapponese ha presentato una vettura dall’aspetto fresco e giovanile che conserva il caratteristico design frontale ad “X” segno di riconoscimento dell’immagine della vettura Toyota, tra le più vendute del segmento A.

    Nuovo il design del frontale con i fari anteriori Keen Look ridisegnati e luci diurne DRL che ne rafforzano ulteriormente il carattere. La griglia posizionata nella parte inferiore sottolinea la compattezza del veicolo. Al posteriore abbiamo dei gruppi ottici di nuova concezione, con forme tridimensionali che cercano di sottolineare il collegamento stilistico tra anteriore e posteriore. La nuova Toyota Aygo è disponibile in due nuove colorazioni che ne esaltano il nuovo stile, Magenta e Blu, colori riproposti anche sui tappi dei cerchi in lega da 15″ dal look aggressivo. Rivisti anche gli interni con nuovi colori, nuovi tessuti per i sedili e l’adozione per l’abitacolo e il cruscotto di materiali capaci di attutire i rumori.

    Nuova Toyota Aygo: motorizzazione tutta nuova

    Toyota Aygo 2

    La nuova Aygo è equipaggiata con il pluripremiato propulsore da 998 cc 12 valvole DOHC, il VVT-i di Toyota. Anche il motore è stato rivisto per migliorare il rapporto tra potenza e consumo di carburante, ottenuto con una maggiore erogazione della coppia ai bassi regimi. Nuovo anche il sistema di iniettori insieme ad un rapporto di compressione più elevato. Tutto questo gli ha permesso di rientrare nella normativa Euro 6.2, quindi decisamente all’avanguardia sotto il punto di vista delle emissioni inquinanti. Tra gli organi modificati rispetto al passato c’è anche lo scarico, adesso con un diametro più grande e che permette così di sviluppare maggiore coppia ma allo stesso tempo di aumentare l’efficienza, dato che ha visto un incremento dovuto anche al miglioramento del sistema di raffreddamento ed alla diminuzione degli attriti interni al motore

    Il motore sviluppa 72 cavalli di potenza massima con 93 Nm di coppia massima a 4.400 giri. Accelerazione da 0 a 100 Km/h in 13,8 secondi con una velocità massima di 160 Km/h. La nuova Toyota Aygo è disponibile in due versioni: Standard e Eco. Entrambe le versioni riportano un consumo di carburante in ciclo NEDC da 4,1 a 3,9 litri/100 Km, mentre la versione Eco, proprio per migliorare consumi e prestazioni, prevede una quarta e una quinta marcia più lunga, sistema di Start&Stop e pneumatici a basso coefficiente di rotolamento. Modificate poi le sospensioni con il software di guida aggiornato per migliorare l’agilità e la risposta del veicolo agli input del conducente. Assieme al cambio manuale, però, è stato previsto anche un cambio automatico X-Shift, con tanto di funzione kick down per richiamare all’ordine tutta la potenza disponibile in situazioni di emergenza.

    Allestimenti e dotazioni

    Nuova Toyota Aygo 2018: tutto pronto per il lancio a Ginevra.

    Tre gli allestimenti previsti: l’entry level x, x-play e x-clusiv. Punto di forza della nuova gamma Toyota Aygo, l’allestimento x-play propone diverse opzioni di personalizzazione includendo aria condizionata e touchscreen multimediale da 7″. Infine aggiorneranno la gamma due modelli in edizione speciale: x-cite con finitura bicolore e cerchi da 15″ neri in lega, inserti colorati per le prese d’aria, pannello strumenti Piano Black e X-trend, una vera black edition con un set unico di adesivi racing e cerchi da 15″ dedicati a 10 razze.

    Sotto il profilo dell’infotainment troviamo un display touchscreen da 7 pollici già dall’ingresso in gamma, dal quale è possibile anche utilizzare la retrocamera di parcheggio. A questo sistema è possibile abbinare il Navi Box per lasciarsi trasportare senza limiti lungo i tragitti europei oppure la radio digitale DAB. Sull’allestimento più completo, x-clusiv, è presenta anche il pairing con telefoni Android e Apple attraverso Android Auto e Apple Car Play.

    Sistemi di assistenza alla guida

    In un mondo che evolve costantemente e che mette al primo posto la sicurezza, sulla nuova Toyota Aygo non poteva mancare il Toyota Safety Sense, una suite di sistemi di sicurezza che oggi troviamo anche sulla piccola citycar. C’è il Pre-Collision System, che tra i 10 e gli 80 km/h cerca di mitigare eventuali impatti frontali così come di gestire la possibilità di essere colpiti direttamente da un’auto che sopraggiunge, al quale viene affiancato il Lane Departure Alert per avvisare il conducente in caso di cambio involontario della corsia.