Opel Astra, tuning speciale per il mito tedesco

Il colosso tedesco, insieme a l tuner XS Carnight, ha messo a punto una versione sportiva di uno dei suoi modelli più famosi

Opel Astra XS Carnight

Opel Astra XS Carnight - Foto credits Opel media

Opel Astra è uno dei miti dell’automobilismo, capace di rinnovarsi rimanendo una delle vetture più apprezzate della casa del fulmine. In attesa della versione sportiva, proprio Opel, in collaborazione il tuner tedesco XS Carnight, ha voluto creare un’elaborazione basata sul modello ibrido plug-in per mostrare le capacità della vettura.

Il prototipo di Opel Astra XS non è dotato di un body kit specifico, con il paraurti e la carrozzeria che mantengono le caratteristiche di serie, ma può vantare una livrea personalizzata con un accostamento bitono a contrasto, bianco lucido e nero. Sul parabrezza e sul profilo della vettura sono state aggiunte una serie di decalcomanie motorsport realizzate da Opel Accessories con i colori giallo, argento e grigio. 

Il tuning che anticipa il futuro?

A completare l’allestimento di Opel Astra XS, poi, ecco cerchi da 20” forgiati RVNT, sospensioni pneumatiche Grinds e sensori di altezza di “Carstyle me”, combinati con ammortizzatori di serie. Tutti accorgimenti che permettono all’auto di avere un assetto ribassato che le conferisce un aspetto da sportiva vera che non è escluso venga realizzata nei prossimi anni.

Non è stato elaborato, invece, il propulsore ibrido plug-in con il powertrain che mantiene il motore turbo da 1,6 litri, un motore elettrico e una batteria agli ioni di litio da 12,4 kWh per una potenza combinata di 180 CV. Opel Astra XS sarà esposta all’evento XS Carnight “20 Years of XSCN” a Berlino dal 29 al 30 luglio, e al lago Wörthersee, in Austria, il 17 settembre.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti