Opel Corsa, la piccola tedesca festeggia 40 anni

La vettura tedesca, giunta alla sesta generazione, taglia il traguardo dei 40 anni: il primo esemplare, infatti, nacque nel 1982

Opel Corsa

Opel Corsa - Foto credits Opel media

Era il 1982 quando, per la prima volta, Opel Corsa si affacciava sulle scene internazionali: 40 anni dopo la piccola tedesca è ancora sulla cresta dell’onda. Un traguardo importante per la vettura, arrivata alla sesta generazione e passata attraverso un processo di modernizzazione che l’ha portata ad una versione totalmente elettrica per rimanere al passo con i tempi ed offrire ai propri clienti una soluzione perfetta per il mondo odierno.

Un viaggio lungo 40 anni e sei generazioni

La prima Corsa uscì dallo stabilimento spagnolo di Saragozza nel 1982 mentre la seconda generazione arrivò nel 1993 con linee più arrotondate e morbide, con fari anteriori grandi e tondi che si adattavano perfettamente all’aspetto giovanile della vettura. Passarono altri sette anni prima di vedere la terza generazione mentre il 2006 vide la quarta generazione che separò la versione tre da quella a cinque porte. La quinta sbarcò sul mercato nel 2014 ampliando in maniera decisiva la dotazione tecnologica mentre nel 2019 ecco la sesta generazione – quella attualmente sul mercato – con la versione 100% elettrica. Un viaggio lungo 40 anni che non sembra voler finire.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti