Panda 4x4: Garage Italia Customs rilancia il leggendario modello nella versione Integral-e

Del modello originale lanciato nel 1980 rimane solo l'aspetto e il design, mentre motori e aspetti tecnici sono stati completamente rivoluzionati

Fiat Panda 4×4 Integral-e

Foto Garage Italia

La Fiat Panda 4×4 è un modello che si può tranquillamente definire iconico. Garage Italia Customs ha deciso di aggiornare il veicolo con un restyling completo e soprattutto di renderlo elettrico. Si chiama Integral-e questa nuova versione della Panda, uno dei modelli Fiat in generale più modificati e customizzati, che ora unisce il tradizionale e riconoscibile design alle ultime tecnologie in fatto di auto a emissioni zero.

Lanciata nel 1980 e vendutissima in Italia all’estero, rivive grazie al progetto di Garage Italia Customs Icon-e, che rivede modelli storici in versione attuale ed elettrica, prodotti in serie limitata.

Panda 4×4 Integral-e: le caratteristiche

Per quanto riguarda gli interni della Panda 4×4 Integral-e abbiamo rivestimenti in alcantara e un impianto audio JBL con amplificatori di ultima generazione. Il volante Nardi non ha l’airbag e il quadro classico del veicolo è dotato di strumentazione digitale.

Ma il vero cambiamento è stato fatto sulla scelta del motore. Come spiega Garage Italia Customs: non è stato mantenuto niente della meccanica originale. Infatti, abbiamo due motori elettrici montati sull’unità motrice e la macchina ha la trazione integrale. È stato eliminato il cambio a 5 rapporti in favore del cambio manuale e le modalità di guida sono due: Sport ed Eco. La prima divide la coppia sui due assi in egual misura, mentre Eco trasferisce l’80% della coppia sulle ruote anteriori.

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.