Peugeot 9x8, l'hypercar del Leone debutta alla 6 Ore di Monza

La vettura della casa francese sarà in pista sul tracciato brianzolo per la 6 Ore, quarta prova del campionato endurance

Peugeot 9x8

Peugeot 9x8 - Foto credits peugeot press

Peugeot 9×8, l’hypercar della casa francese, è pronta al debutto in pista che avverrà  il 10 luglio, alla 6 Ore di Monza, per la quarta prova del Campionato del Mondo FIA Endurance (WEC) 2022.

A soli cinque mesi dall’inizio del programma di test della vettura in pista, quindi, il Team Peugeot TotalEnergies ha presentato nei giorni scorsi la sua nuova auto da corsa, destinata alle gare di durata, che prenderà parte quindi al mondiale cercando di ripercorrere le orme delle vetture che l’hanno preceduta, su tutte le 905 e 908, vincitrici a Le Mans.

La nuova hypercar debutterà sulla pista di Monza

L’ultima creazione della Casa del Leone porterà sui circuiti del FIA WEC una filosofia di design innovativa. Peugeot 9×8 è un prototipo con powertrain ibrido a quattro ruote motrici ed è alimentata da un gruppo motopropulsore sviluppato sotto il controllo delle equipe di Peugeot Sport. Il V6 da 2,6 litri biturbo da 520 kW (707 CV) scarica la sua potenza sulle ruote posteriori. Adesso, però, la supercar firmata dal Leone è pronta al debutto che avverrà in occasione della 6 Ore di Monza. Un buon banco di prova per la vettura, pronta ora a lasciare il proprio marchio nella storia delle corse di durata.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti