Peugeot e-408, ecco quando arriverà sul mercato

La versione elettrica della nuova vettura del Leone dovrebbe sbarcare sul mercato nel 2024 offrendo così anche la variante green del modello

Peugeot 408

Peugeot 408 - Foto credits Peugeot press

Peugeot e-408, versione elettrica della nuova vettura del Leone, dovrebbe arrivare sul mercato nel corso del 2024. Sono queste le indiscrezioni che circolano sul nuovo modello elettrico, inizialmente non previsto, ma ora quasi certo di affacciarsi sul mercato nel giro di un paio di anni.

Questo modello, infatti, inizialmente era stato pensato solo come vettura “tradizionale” con i classici motori a combustione interna. Poi, però, la scelta di Peugeot di non produrne una versione ad alte prestazioni e la volontà del gruppo Stellantis di puntare forte sulla conversione green del marchio, hanno stravolto i piani.

Cosa sappiamo di Peugeot e-408

Quasi certamente la Peugeot e-408 condividerà la tecnologia con la DS 4 E-Tense montando sotto il cofano ci sarà il nuovo motore Nidec M3 da 150 kW (204 CV) con la batteria, ancora non si sa quanto potente e con quanta autonomia prevista, sarà prodotta da ACC in Francia a partire dalla fine del prossimo anno.

Il debutto previsto, quindi, è per il 2024 con la presentazione del modello e l’arrivo sul mercato anche se non è escluso che possa avvenire nei primi mesi del 2025. In ogni caso sembra che la Peugeot 408 avrà la sua versione 100% elettrica andando così ad inserirsi nel sempre più affollato segmento delle vetture green.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti