Praga ZS 800: prezzo, motori e allestimenti

Praga ZS 800, una delle icone degli anni ’20, rinasce in chiave moderna. Lo storico marchio ceco Praga, infatti, ha deciso di far tornare in vita una classicissima moto custom, reinterpretandola in chiave moderna e tecnologica per soddisfare i palati dei motociclisti piĂą fini.

Prezzo, motorizzazioni e allestimenti

Praga ZS 800 si presenta adesso in chiave decisamente piĂą moderna rispetto all’antenata, l’iconica Praga BD 500 del 1928, grazie a un progetto nuovo di zecca destinato ai facoltosi clienti del marchio: la moto, che sarĂ  realizzata in 28 esclusivi esemplari, sarĂ  in vendita su ordinazione a 86.000 euro, un prezzo che non tutti possono permettersi.

Praga ZS 800
Praga ZS 800 – Foto credits Praga press

Sotto la sella della nuovaa Praga ZS 800- che pesa appena 142 chili a secco – c’è poi un motore bicilindrico a quattro tempi da 773 cc, 50 Cv 65 Nm di coppia, firmato Kawasaki.

Il cambio, invece, è a cinque marce e la frizione è multidisco in bagno d’olio. L’unità, moderna ma dallo stile classico, è leggera e si sposa perfettamente con l’estetica della ZS 800, offrendo un’architettura che ricorda la struttura del motore originale BD 500, la trasmissione a camme a ingranaggi conici, l’efficienza dei consumi e la conformità alle norme Euro 5.

Praga ZS 800: scheda tecnica e consumi carburante

Dotata di un telaio in acciaio al cromo-molibdeno, un sofisticato schema di sospensioni, un sistema di scarico in titanio, oltre che di esclusivi cerchi in carbonio intrecciato realizzati a mano che simulano il disegno dei raggi del modello originale, Praga ZS 800 può vantare peso a secco di soli 142 kg, completo di distribuzione 50:50 tra le ruote, che ne abbassa notevolmente i consumi tanto che il serbatoio da 11,5 litri la rende adatta a spostamenti anche non molto brevi.

Nuova Praga ZS 800
Nuova Praga ZS 800 – Foto credits Praga press

Le ruote in carbonio forgiato della ZS 800 lavorano insieme a un sistema frenante idraulico a tamburo, scelto per completare sia lo stile che le prestazioni della moto.

Una forcella anteriore scolpita occupa la parte anteriore della moto con all’interno della forcella le sospensioni Öhlins completamente regolabili, con una molla in titanio che garantisce una guida fluida ed esclusiva.

La Praga ZS 800, quindi, è a tutti gli effetti una traduzione in senso contemporaneo di uno storico modello dell’azienda ceca, ossia la moto Praga BD 500 del 1928.

Linee, volumi, design e diverse soluzioni tecniche sono chiaramente riprese dallo storico modello di oltre 90 anni fa, il tutto assemblato attraverso tecnologie e materiali all’avanguardia.

Praga ZS 800, le promozioni

Capitolo a parte, infine, merita il prezzo. L’esclusivitĂ  del modello, che sarĂ  prodotto in soli 28 esemplari – di cui uno è giĂ  stato prenotato da un cliente di Dubai – sono quasi dei pezzi da collezione tutti realizzati a mano: per questo si spiega il prezzo di 86 mila euro ad esemplare.

Una cifra considerevole ma che rende bene l’idea dell’esclusivitĂ  del modello in questione con le consegne che inizieranno a metĂ  marzo 2023 quando si inizieranno a vedere per le strade di tutto il mondo gli esemplari di un mito rinato a 90 anni dalla prima volta.

Impostazioni privacy