Questo suv “atipico” ha salvato il marchio dall’estinzione

Uno dei marchi storici dell’automobilismo sta vivendo un periodo di splendore grazie al nuovo modello: ecco di chi si tratta.

Il mondo delle auto è in piena trasformazione: quello a quattro ruote, infatti, è un universo che cambia rapidamente e l’arrivo delle nuove auto elettriche, sempre più al centro dell’interesse dei grandi marchi, ha portato alcune case a rivedere le proprie attività.

Estinzione
Salvata dall’estinzione – allaguida.it

Tra i modelli che sono stati “salvati” dall’arrivo delle nuove auto elettriche, c’è anche un marchio storico come Lotus che, grazie al nuovo SUV Eletre, sta avendo una nuova prospettiva.

Eletre, il veicolo che ha dato nuova vita a Lotus

SUV e crossover, oggi, vendono più di ogni altro segmento automobilistico, sportive comprese. Un fatto che Lotus ha intuito gettandosi nel segmento con il nuovo modello, Eletre; considerata dai puristi del marchio la meno Lotus di sempre, la vettura è infatti un modello dalle dimensioni importanti con tanta tecnologia e bordo e interni di lusso.

Lotus, il modello che ha aperto un nuova via
Lotus, ecco il modello che ha aperto la nuova strada (Lotus press – Allaguida.it)

Un modello che va contro la filosofia di Colin Chapman, il fondatore del marchio, diventato famoso per uno dei suoi motti che recitava “semplifica, quindi aggiungi leggerezza”. Il nuovo corso della casa britannica, si muove invece in direzione opposta. Eppure i risultati stanno dando ragione a Lotus con performance di vendita al dettaglio record per la prima metà del 2023 che hanno raggiunto i 17.000 ordini fino ad oggi e con le consegne sono già iniziate in Cina, dove l’auto viene assemblata, mentre in Europa inizieranno entro la fine dell’estate. Nei prossimi anni,poi, debutterà anche una berlina sportiva elettrica.

Un esempio, quello di Lotus, sulla scia di altre case automobilistiche; tra quelle che hanno fatto la stessa scelta del marchio britannico, infatti, ci sono altri marchi sportivi importanti come Porsche, Lamborghini e, ultima ma non certo in ordine di importanza, Ferrari che con il suo Purosangue sta centrando risultati importanti anche in termini di vendite.

Eletre, il primo SUV elettrico nella storia Lotus, ha infatti aperto una nuova strada segnando la strada da seguire non solo per il costruttore inglese, ma per molti dei marchi sportivi che nei prossimi anni si vedranno quasi costretti a prendere la stessa decisioni di Lotus per riuscire a sopravvivere all’avvento delle auto elettriche e alla scalata dei SUV, ormai le auto preferite dagli appassionati, anche più delle sportive. Un mutamento già in atto e che, negli anni, diventerà ancora più netto facendo delle vetture a ruote alte le regine della strada e lasciando agli altri segmenti solo le briciole.

Impostazioni privacy