Renault Mégane R.S. Ultime, l'ultima sportiva della casa francese

La vettura, ultima della saga sportiva del marchio, sarà prodotta in 976 unità: ecco quali saranno le sue caratteristiche

Renault Mégane R.S. Ultime

Renault Mégane R.S. Ultime -Foto credits Renault media

Renault dice addio al suo animo sportivo e lo fa con l’ultimo capitolo della saga che, di fatto, fa scorrere i titoli di coda su un capitolo importantissimo della storia della casa della Losanga: l’ultima vettura dall’nimo racing, infatti, si chiama Mégane R.S. Ultime, sportiva in edizione limitata che sostituirà dalla primavera 2023 la Mégane R.S. e la Mégane R.S. Trophy chiudendo un capitolo iniziato nel 1967 con la divisione Renault Sport.

L’ultima declinazione ad alte prestazioni del celebre modello della Losanga, che sarà presentata ufficialmente dal vivo al Salone di Tokyo, rappresenta infatti anche l’ultima vettura a portare su strada il badge RS prima che questo venga definitivamente sostituito da Alpine.

La sportiva celebra la storia Renault

La nuova Renault Mégane R.S. Ultime sarà realizzata in sole 976 unità, un numero che omaggia l’anno di fondazione del comparto Sport, con la targa che indica il numero dell’esemplare che sarà firmata da Laurent Hurgon, il pilota collaudatore e preparatore che ha accompagnato l’evoluzione del modello in questi anni. A sottolineare la vocazione marcatamente racing del modello, poi, ci saranno anche diversi elementi distintivi, con la doppia Losanga che comprende grafiche specifiche ispirate al design del nuovo logo Renault con stripping che si ritrovano su tetto e cofano, oltre che su paraurti posteriore, porte e parafanghi. Saranno 4 tinte di carrozzeria disponibili: Nero Étoilé, Bianco Nacré, Giallo Sirio ed Orange Tonic mentre la casa francese ha puntato sul nero per rifinire diversi elementi, come i loghi, le maniglie delle porte, le cornici dei finestrini, i cerchi, i rivestimenti dei parafanghi e il diffusore posteriore.

Renault Mégane R.S. Ultime
Renault Mégane R.S. Ultime – foto credits Renault press

Sotto il cofano, poi, a spingere la nuova Renault Mégane R.S. Ultime c’è il motore 4 cilindri turbo 1.8 con potenza di 300 CV e coppia di 420 Nm abbinato alla trasmissione automatica a doppia frizione EDC (per l’Europa) e il differenziale meccanico Torsen che permettono all’auto uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 5,7 secondi. Nell’abitacolo infine si ritrovano i sedili sportivi Recaro con rivestimento in Alcantara nero titanio, con monogramma R.S. ricamato, sono forniti di serie. Di serie c’è il sistema di navigazione con display da 9,3’’, Driver display da 10’’, telemetria di bordo R.S. Monitor, Adaptive Cruise Control e sistemi di assistenza alle manovre a 360°.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti