Renault vuole aprire un maxi polo industriale per auto elettriche

La casa automobilistica francese potrebbe arrivare a produrre fino a 400 mila veicoli ibridi ed elettrici all'anno: a breve si attende l'annuncio ufficiale

Logo Renault

Foto Getty Images | Nathan Laine/Bloomberg

Renault vuole dare un’ulteriore spinta al suo ambizioso piano di elettrificazione, come annunciato dal nuovo CEO Luca de Meo soltanto pochi mesi fa. La casa automobilistica francese sta facendo passi in avanti per la creazione di un grande polo per la produzione di veicoli elettrici nel nord della Francia. L’obiettivo è quello di poter rispondere prontamente alle esigenze di un mercato in rapida crescita.

Maxi polo nel nord della Francia: si attende l’annuncio ufficiale

Stando alle ultime indiscrezioni, la prossima settimana dovrebbe essere annunciato ufficialmente il progetto. Le fabbriche di Douai, Maubeuge e Ruitz confluiranno in una nuova società controllata naturalmente da Renault. La casa automobilistica ha rifiutato di commentare questa notizia, ma tutto fa propendere in questa direzione.

Renault punta a produrre fino a 400 mila veicoli elettrici ogni anno

Attraverso la creazione di questo maxi polo di produzione, la società francese potrebbe arrivare a produrre fino a 400 mila veicoli ibridi ed elettrici all’anno, con un rilancio notevole per il mercato europeo. Oltretutto, il progetto aiuterebbe Renault nel mantenere l’impegno preso con il Governo francese di preservare i posti di lavoro entro i confini nazionale. Lo scorso anno il costruttore aveva ottenuto un importante prestito dallo Stato a fronte di specifiche garanzie, tra cui mantenere la produzione in Francia e assicurare posti di lavoro.

Renault Zoe, l’auto elettrica più venduta del 2020

Per comprendere meglio i dettagli di questo progetto, sarà necessario attendere l’annuncio ufficiale. Al via le ipotesi. Secondo diversi commentatori, il nuovo polo di produzione potrebbe diventare il luogo di produzione delle futura auto elettrica da 20 mila euro. Attualmente, Renault può contare sulla Zoe, una vettura che ha riscosso grande successo nel 2020, conquistando il primo posto nella classifica delle auto elettriche più vendute. Tuttavia, con il crescere della concorrenza, la Zoe rischia di essere superata, anche se il costruttore confida nelle future Renault 5 e Renault 4, che riporteranno in auge due iconici modelli del passato.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.