Ritrovamento folle in un fienile: ci sono centinaia di supercar dal valore inestimabile

Incredibile rinvenimento dentro a un fienile. Al suo interno sono state trovate delle automobili di altissimo valore

Nessuno si sarebbe mai aspettato di vedere delle immagini del genere e lo sconcerto da parte degli utenti del web che le hanno viste è totale. Il valore dei veicoli trovati è anche a dir poco entusiasmante.

Ritrovamento folle
Ritrovamento folle nel fienile – allaguida.it

In particolare, all’interno di un fienile sono state rinvenute diverse automobili classiche, veri e propri capitoli di storia dell’auto, eppure il loro stato non è sembrato affatto male. Non è la prima volta che succedono cose del genere, ma in questo caso sono venuti alla luce dei modelli davvero particolari e ricercatissimi. I loro marchi sono di quelli conosciutissimi, automobili che nel passato hanno ottenuto un enorme successo a livello internazionale e che oggi possiamo definite dei veri e propri classici.

Il video che immortala questo ritrovamento è stato condiviso in rete da parte dell’account di Youtube Classic Car Rescue, che ha oltre 20 mila iscritti. Le immagini sembra siano state molto apprezzate da parte degli utenti, visto che sono state visualizzate per ben 11 mila volte.

Dei modelli strepitosi

La collezione d’auto rinvenuta ha un valore di circa un milione di euro e si trovava all’interno di quello che tipicamente viene definito un fienile, ma non è proprio così. In particolare, si tratta di un magazzino, ma vengono definiti fienili, per comodità, tutti quei luoghi in cui avvengono ritrovamenti di auto classiche fuori dal tempo.

Scoperte auto in fienile
La scoperta delle auto in fienile (Youtube – Classic car rescue) – Allaguida.it

In effetti, i modelli in questione si trovavano lì chissà da quanto, visto che sono stati ritrovati tutti impolverati. Circa 200 automobili di altissimo prestigio erano accatastate all’interno del magazzino, ma nella didascalia del video condiviso su Youtube si afferma che si tratta di un vecchio museo, o qualcosa di molto simile.

In effetti, al suo interno ci si trovavano modelli come: la Camaro di primissima generazione, una Shelby Mustang rossa (probabilmente GT500 del 1969); altre Mustang, tra cui una Shelby GT500KR decappottabile prodotta nel 1968; una KR di color rosso del 1968; tante Cadillac; una Rolls Royce; una Volvo P1800; una Mercedes Classe G e una Dodge Dakota di fine anni ’80.

Sembra ci siano anche un paio di Auburn Boattail Speedster, poste in un angolo del magazzino. Si tratta di auto estremamente rare, ma esistono anche molte loro repliche. Non ci sono troppe informazioni relative alla storia e alle sorti di questi modelli ritrovati e, visto il loro valore, è stato tenuto nascosto anche il luogo del rinvenimento.

Impostazioni privacy