Salone di Ginevra, nuovo accordo con Qatar Tourism

Il Salone di Ginevra ha stretto una collaborazione con il Qatar Tourism per lo sviluppo di un nuovo motor show a Doha. L'evento che dovrebbe chiamarsi Qatar Geneva International Motor Show, prenderà il via nel 2022

Salone di Ginevra

Foto Pixabay | Olyatv

Il Salone di Ginevra raddoppia e si sposta in Medio Oriente grazie al nuovo accordo raggiunto con Qatar Tourism.

Il Salone di Ginevra raddoppia e vola in Qatar

Gli organizzatori del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra e l’ente governativo Qatar Tourism hanno firmato presso il Doha Exhibition & Convention Center (DECC) un accordo di partnership per lo sviluppo e l’implementazione di un nuovo Motor Show nell’emirato.

Forse già a partire dal prossimo anno, altrimenti con il 2023, il Salone di Ginevra sbarcherà a Doha. L’obiettivo è quello di “creare un Qatar Geneva International Motor Show” nella capitale del paese mediorientale.

Il nuovo Motor Show di Doha previsto per il 2022

I dettagli precisi non sono ancora trapelati ma per il momento si ha la certezza che il Salone di Ginevra 2022 sarà presente in un inedito formato ibrido fisico e digitale. Al riguardo sono state comunicate le date del 19-27 febbraio del prossimo anno, mentre l’evento a Doha (che dovrebbe chiamarsi Qatar Geneva International Motor Show ) si svolgerà nell’autunno del 2022 o del 2023 in modo da alternarsi all’esistente Qatar Motor Show.

“Siamo orgogliosi e onorati che Qatar Tourism abbia riposto in noi la fiducia per l’ideazione del nuovo Motor Show di Doha – ha detto Maurice Turrettini, presidente del comitato permanente del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra – Unendo i nostri punti di forza con Qatar Tourism, possiamo concentrarci sulla prossima edizione del GIMS, la novantunesima, nel febbraio 2022 e che ci servirà per raccogliere idee e approfondimenti per il nuovo Motor Show di Doha”.

Il Qatar punta sul turismo e sugli eventi di livello internazionale

“In linea con la strategia nazionale, la Qatar National Vision 2030 – ha dichiarato l’amministratore delegato di Qatar Airways Group e presidente di Qatar Tourism, Akbar Al Baker – stiamo espandendo la nostra offerta turistica per posizionare e garantire il Qatar come una delle principali destinazioni di viaggio globali e un pilastro importante della nostra strategia è l’organizzazione di eventi di livello internazionale. Non vediamo l’ora di collaborare con il Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra e lavorare insieme per portare questo prestigioso evento in Qatar”.

Parole di Giulia Martensini