Seggiolini auto per bambini: come scegliere i più sicuri

seggiolini auto bambini

seggiolini auto bambini
Tutti sappiamo che i bambini piccoli vanno sistemati su comodi e sicuri seggiolini auto o sugli appositi adattatori. I sistemi di ritenuta (così li chiama il Codice della Strada) per i più piccoli sono un oggetto comune e ormai utilizzato quasi da tutte le famiglie. Siamo certi però di conoscere tutte le normative in merito e di sapere quale dispositivo di sicurezza sia adatto ai nostri bambini? Forse no. I seggiolini auto si dividono in diverse categorie e funzioni a seconda dell’età, dell’altezza e del peso dei piccoli per rendere sicuro e confortevole il loro viaggio.

SEGGIOLINI AUTO: COME SCEGLIERE
Seggiolini auto 3
Per sapere quale seggiolino scegliere ci viene in aiuto il sito della Polizia di Stato (in fonte) che spiega le funzioni delle diverse tipologie:

Continua a leggere

Continua a leggere

  • gruppo_0
    Gruppo 0, da 0 a 10 kg: vanno montati in senso contrario alla marcia fino ai 6 kg. Di questo gruppo fanno parte anche le cosiddette navicelle;
  • dis_gruppo_0+
    Gruppo 0+, fino a 13 kg: sono simili a quelli del Gruppo 0 ma offrono più protezione alla testa e alle gambe;
  • dis_gruppo_1
    Gruppo 1, da 9 a 18 kg: montati nel senso di marcia vengono fissati con le cinture di sicurezza del veicolo;
  • dis_gruppo_2
    Gruppo 2, da 15 a 25 kg: sono speciali cuscini con braccioli e si fissano con le cinture di sicurezza abbinate ad un dispositivo di aggancio nel punto in cui la cintura incrocia la spalla;
  • dis_gruppo_2_3
    Gruppo 3, da 22 a 36 kg: questi cuscini con braccioli servono per aumentare la statura del bambino da seduto così che possa utilizzare comodamente le cinture di sicurezza dell’auto.

Tutti i seggiolini appartenenti ai cinque gruppi citati devono riportare in contrassegno le sigle ECE R44-02 oppure ECE R44-03 che ne identificano l’aderenza alla normativa europea.
 
SEGGIOLINI AUTO: ALCUNI CONSIGLI DI UTILIZZO
Seggiolini auto 4
La normativa prevede che i bambini molto piccoli debbano viaggiare in senso contrario alla marcia fino ai 9 kg, anche se gli esperti sostengono che questa disposizione sia preferibile anche successivamente. La posizione più sicura per i seggiolini auto è quella posteriore centrale, ma solo se c’è la cintura di sicurezza a tre punti. Altrimenti è meglio sistemare il bimbo dietro dal lato del passeggero.
 
E’ possibile far sedere i bambini davanti (sempre con il seggiolino), ma è sconsigliato. Nel caso in cui il bimbo sia posto in senso contrario alla marcia, solo con airbag assente o disattivato; se viaggia frontalmente con airbag attivo il sedile deve essere spostato il più possibile all’indietro per evitare che esploda sul viso del bambino.
 
E se il piccolo non vuole farsi allacciare? Questi sono alcuni consigli di Adriana Cantisani di SOS Tata: «Se si permette a un bambino di andare in auto non legato gli si fa un grosso torto. I genitori per primi si devono sempre mettere le cinture di sicurezza. Coinvolgete il bambino, create un gioco oppure cantate una canzone. Se il capriccio non passa allacciatelo lo stesso: la bizza passerà, ma la sicurezza viene prima».
 
Seggiolini auto

Parole di Simone Minzi

Da non perdere