Il settore automotive conquista anche TikTok

Grazie a TikTok le case automobilistiche si avvicinano alle generazioni più giovani e conquistano milioni di visualizzazioni

seat tiktok

Foto ufficio stampa

TikTok sta conquistando tutti i settori, compreso quello dell’automotive. Palcoscenico di un mondo in continua evoluzione la piattaforma, amata soprattutto dai più giovani, è diventata in luogo in cui le tendenze prendono vita.

Gli hashtag del settore vanno forte su TikTok

Il settore dell’automotive interessa molto agli utenti della piattaforma, tanto che il suo hastag ha raggiunto i 724 milioni di views e #car ha raggiunto ormai i 50 miliardi di visualizzazioni. Anche #cartiktok va fortissimo, con 3,5 miliardi di views. Inoltre, su TikTok sono nati anche dei veri e propri creator che si occupano di automotive: Chad Mfive, Tim Burton, Daniel Mac e Alexandra Hirschi, per citarne alcuni.

Su TikTok, inoltre, possiamo trovare davvero tutto l’intero ecosistema automotive: dalle case automobilistiche, come Lamborghini, ai creators, fino ai punti vendita e ai concessionari.

“In uno scenario mutevole in cui aspettative e comportamenti dei consumatori subiscono costanti cambiamenti, TikTok è la piattaforma ideale per i brand dell’automotive per ripartire e avvicinarsi a un nuovo target, costruendo un valore della marca tra una futura generazione di acquirenti”. A dirlo è Giuliano Cini, Brand Lead TikTok. “Inoltre, per un settore che ha storicamente utilizzato il mezzo televisivo per raggiungere questo obiettivo, TikTok è il nuovo schermo, tanto agevole da stare nel palmo di una mano, per dar vita a esperienze immersive in cui ispirazione, divertimento e informazione si fondono così da ricreare un showroom virtuale in cui esplorare le tendenze del mercato, conquistando gli acquirenti di oggi e di domani” ha concluso Cini.

Da Seat a Lamborghini, i brand scelgono la piattaforma per avvicinarsi ai giovani

Sono diversi i brand che hanno deciso di utilizzare TikTok per rivolgersi al loro pubblico e ampliarlo. Tra questi Seat, che ha la base clienti più giovane sul mercato, che è la prima casa automobilistica ad aver debuttato su TikTok lanciando la #SEATchallenge con cui ha registrato oltre 208 milioni di views e un 14% di engagemnt rate. Non solo Seat, però. Anche BMW UK e Mercedes-Benz sono arrivati sulla piattaforma.

La prima, sotto la guida dei TikTok Creative Lab, ha lanciato una campagna per supportare la BMW Serie 1 con l’obiettivo di raggiungere un pubblico più giovane. La campagna ha avuto un grande successo, con 27 milioni di impressions totali e una percentuale di clic del 16,08%. Mercedes, invece, punta sulla Gen Z e con la sua branded hashtag challenge #MBStarChallenge ha visto la partecipazione di 73mila utenti, con oltre 862 milioni di visualizzazioni.

Infine, anche Smart e Lamborghini hanno scelto TikTok per avvicinarsi ai giovani. La prima l’ha scelta per proporre le sue offerte elettrice, attraverso diversi formati adv e la challenge #AllElectricNow che ha superato i 956 milioni di views. Lamborghini, invece, lo scorso Halloween ha lanciato il suo account ufficiale su TikTok ed è diventato il primo brand di auto supersportive a sbarcare sulla piattaforma e ha sbancare tutto, raggiungendo oltre 3 milioni di views nel primo giorno su TikTok.

Parole di Benedetta Minoliti

Benedetta Minoliti, nata a Milano il 24 marzo 1993. Sono laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano e diplomata presso la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Non esco mai di casa senza le cuffie, ascolterei la musica anche mentre dormo e adoro scattare polaroid. Collaboro con AlaNews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.