Skoda, auto storica per festeggiare un'occasione speciale

I membri della casa boema, per festeggiare i 120 anni della sezione motorsport, hanno ricostruito una Skoda 1100 OHC che prese parte alle gare dal 1960 al 1962

Skoda 1100 OHC

Skoda 1100 OHC - Foto credits Skoda press

Skoda festeggia i 120 anni della sezione motorsport e, per l’occasione, si regala una storica d’eccezione: i team dell’officina di restauro del museo di Skoda e del Centro prototipi, infatti, hanno ricostruito la storica Skoda 1100 OHC, l’auto che partecipò a diverse gare di durata dal 1960 al 1962. La vettura, della quale furono realizzati solo due esemplari, era azionata da un motore a quattro cilindri aspirato da 90 CV, abbinato a un cambio manuale a cinque marce, che le permetteva di raggiungere una velocità fino a 200 chilometri orari ed era dotata di freni a doppio circuito.

Skoda 1100 OHC
Skoda 1100 OHC – Foto credits Skoda press

L’opera di ricostruzione del veicolo, però, è stata piuttosto complessa; dopo aver acquisito il telaio, i freni, i pedali e altre piccole parti da una collezione privata ceca nel 2014, infatti, i membri dei due team hanno dovuto prendere altre parti da vetture simili come le maniglie delle porte prese da una 1200 o alcuni interruttori e il blocchetto di accensione provengono da una Octavia. Una ricostruzione, quella della Skoda 1100 OHC, che ha un significato particolare: il secondo modello nato, infatti, era stato distrutto in un incendio

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti