Supercar, in arrivo la patente speciale? Ecco dove e quando

La proposta riguarda l'Australia e prevede di creare una speciale patente da ottenere dopo prove su strada

Lamborghini Countach LPI 800-4

Lamborghini Countach LPI 800-4 - Foto credits Lamborghini press

Le supercar, oltre ad essere tra le auto più veloci del mondo, sono anche le più desiderate. Pochissimi possono permettersele non solo dal punto di vista economico, ma anche dell’esperienza al volante perché queste auto richiedono un livello di guida altissimo.

Proprio per questoIl presidente dello Stato del South Australia, Peter Malinauskas, ha rivelato che il suo governo voterà presto su una legge rivolta ai proprietari delle auto super sportive che prevede di creare una speciale patente da ottenere a seguito di prove su strada e di una preparazione specifica per gestire l’elevata potenza e le prestazioni di queste vetture.

Una patente speciale per chi possiede supercar

La legge, oltre a istituire una patente speciale, potrebbe riguardare anche i sistemi di assistenza alla guida (come il controllo di trazione o di stabilità) delle supercar in modo da renderli non disattivabili.

Ferrari F8 Tributo
Ferrari F8 Tributo – Foto credits Ferrari media

La proposta, almeno per ora, sembra essere considerata solo in Australia mentre in Europa i governi sono a lavoro solo sul fronte della sicurezza cercando di migliorando le vetture e rendendo obbligatori i dispositivi di assistenza alla guida.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti