Suzuki Alto: prezzo, dimensioni e scheda tecnica dell’auto ecologica

da , il

    Suzuki Alto: prezzo, dimensioni e scheda tecnica dell’auto ecologica

    Arriva un prestigioso riconoscimento per la citycar giapponese. La Suzuki Alto primeggia nella classifica delle auto con minori emissioni inquinanti di Co2. L’annuale “Guida al risparmio di carburante e alle emissioni di Co2 delle autovetture” ha premiato la Suzuki Alto con doppia alimentazione Gpl e benzina. Ha fermato il livello di emissioni a 93 g/km di Co2 nella modalità Gpl, mentre con l’alimentazione a benzina il dato è cresciuto a 103 g/km. La speciale guida è creata dal ministero dello Sviluppo economico sulla base di dati incrociati sui consumi che le case costruttrici dichiarano. Quindi, si considera il consumo in città, nella marcia extraurbana e il misto.

    La Suzuki Alto Gpl monta un motore tre cilindri in linea da 68 cavalli e 90 Nm di coppia massima: cilindrata e potenza contenuti, che insieme al peso piuma agevolano il risultato di 93 g/km di emissioni.

    Suzuki Alto: dimensioni

    Lunga appena 3 metri e 50 centimetri, con un’altezza di 147 centimetri, la Alto è un pezzo di storia del marchio noto per i fuoristrada. La versione attualmente in commercio è vettura simpatica sotto il profilo del design, mentre deve affrontare una concorrenza più che mai agguerrita, con le “tre sorelle” Peugeot 107, Toyota Aygo e Citroen C1 che dalla loro hanno un maggior appeal verso il pubblico. A differenza di queste ultime, la Suzuki Alto è venduta esclusivamente con la carrozzeria 5 porte.

    Una lotta che si gioca in gran parte sul versante dei prezzi, con la Alto attualmente in promozione a 7.990 euro nella versione benzina, mentre la variante bi-fuel Gpl/benzina è offerta a 8.990 euro.

    Quanto sia conveniente l’acquisto della Alto a doppia alimentazione è un elemento da considerare attentamente, visto che già la versione benzina mille non è particolarmente assetata, fermando le richieste di carburante ad appena 4.4 litri/100 km nel ciclo misto. Una curiosità: il finestrino posteriore è fisso, con l’apertura a deflettore. Per risparmiare non sono presenti gli alzavetri.

    Suzuki Alto, posteriore

    Suzuki Alto: prezzo e allestimenti

    Suzuki Alto 1.0 L: 7.965 euro

    Suzuki Alto 1.0 GL: 9.770 euro

    Suzuki Alto 1.0 GLX: 10.980 euro

    Suzuki Alto 1.0 Gpl L: 9.465 euro

    Suzuki Alto 1.0 Gpl GL: 11.270 euro

    Suzuki Alto 1.0 Gpl GLX: 12.480 euro

    Dotazioni di serie su tutte le versioni: servosterzo, abs, correttore d’assetto dei fari, airbag lato guida, airbag passeggero, poggiatesta posteriori, immobilizer.

    Guida al risparmio di carburante 2012, gli altri risultati

    La classifica delle auto con i minori consumi di carburante proposta dalla “Guida al risparmio di carburante 2012″ ha tenuto conto anche delle altre tipologie di alimentazione. Così, tra le auto a benzina hanno gioco facile le auto ibride. Al primo posto di colloca la Lexus CT 200h, con un valore medio di 87 g/km di Co2, seguita dalla Toyota Auris HSD (89 g/km) e dalla Toyota Prius (89 g/km): il costruttore nipponico monopolizza il podio, a riprova delle scelte lungimiranti fatte con anni di anticipo sulla concorrenza. La prima vera auto esclusivamente a benzina in classifica è la Fiat 500 Twinair con cambio Dualogic e start&stop, che si posiziona al quarto posto con 90 g/km di Co2 emessa. Quinta posizione per la variante cabrio della 500, con lo stesso motore e cambio, oltre che dato di emissioni.

    Tra le diesel, la spuntano le piccole. Anzi, le piccolissime. Primo e secondo posto per la Smart Fortwo coupé e cabrio, entrambe ferme a quota 86 g/km. Riesce ad agguantare la terza piazza la Peugeot 208 1.4 Hdi Fap, con start&stop e cambio robotizzato: 87 g/km per lei.

    Un dato interessante è la presenza diffusa di cambi robotizzati o comunque automatici nella lista delle vetture più ecologiche, a conferma dei miglioramenti ottenuti dai costruttori e delle logiche di funzionamento dei cambi adattabili per andare incontro all’ambiente.