Suzuki Jimny Pro: torna in versione autocarro il celebre fuoristrada

Rinnovato, ora il fuoristrada è ancora più muscolare e professionale, pensato per il trasporto di oggetti e terreni impervi

Suzuki Jimny Pro

Foto Getty Images | Tomohiro Ohsumi

È andato fuori produzione nel 2020 ma torna ora in una versione aggiornata: in attesa di un futuro modello elettrico, il Suzuki Jimny Pro è l’evoluzione del celebre fuoristrada, ripensato per un uso meno cittadino e familiare ma più professionale, da guidare in contesti più selvaggi. 

Infatti, ora sarà una sorta di mini autocarro a due posti, con un ampio spazio nella parte posteriore pensato per trasportare anche grandi carichi. Un mezzo pratico è assolutamente compatto: lungo 3.6 m, ha mantenuto il suo classico design squadrato ma agile, che gli permette di disimpegnarsi su qualsiasi terreno.

La casa giapponese punta ancora una volta su questo modello storico, che con questo restyling sceglie di indirizzarsi verso un nuovo settore di cui vuole diventare leader.

Suzuki Jimny Pro: caratteristiche e prezzo

Un mezzo senza smancerie ma che punta tutto sulla sicurezza e la solidità: per questo Suzuki Jimny Pro viene proposto con già tutto di serie, tanto che l’allestimento disponibile è solo uno. Si può scegliere il tipo di cambio, l’alimentazione (il motore a benzina è un 1.5 da 102 CV), trazione e numero porte, e il prezzo è di a 18.700€, 23.400€ chiavi in mano.

La dotazione standard prevede trazione integrale 4×4 ALLGRIP PRO, abbaglianti automatici anti-abbaglio, fendinebbia, sedili riscaldabili, climatizzatore, Cruise Control e sistemi ADAS di assistenza alla guida. Abbiamo poi i dispositivi hill hold control e hill descent control, che aiutano nella guida fuoristrada in caso di forti pendenze, e eCall, sistema di sicurezza che in caso di incedente mette in contatto passeggeri e soccorsi, lancia automaticamente la richiesta d’aiuto e localizza il veicolo.

È stata poi aumentata l’ammortizzazione degli sbalzi e migliorata la fluidità anche su terreni sconnessi, grazie soprattutto a un’altezza minima di Suzuki Jimny Pro dal terreno di ben 21 cm. Infine, gli angoli di attacco, di uscita e di dosso misurano rispettivamente 37, 49 e 28 gradi.

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.