Touring Superleggera Disco Volante: disponibile per pochi e solo su richiesta [FOTO]

Touring Superleggera Disco Volante: disponibile per pochi e solo su richiesta [FOTO]

La carrozzeria Touring Superleggera di Milano aveva già presentato al Salone dell’Auto di Ginevra 2012 la versione concept della Disco Volante ma all’edizione 2013 ha portato la versione pronta per essere prodotta su richiesta della supercar esclusiva che vuole rendere omaggio all’Alfa Romeo Disco Volante del 1952. Esattamente come la concept vista lo scorso anno anche la versione stradale sarà costruita sulla base dell’Alfa Romeo 8C Competizione, sarà quindi una granturismo a 2 posti secchi. Gli uomini della Carrozzeria Touring Superleggera hanno lavorato a lungo sul design della carrozzeria mescolando sapientemente tratti stilistici tipici delle Alfa Romeo di una volta alle tecnologie ed alle linee moderne creando un vero capolavoro dal piacevole look retrò. Sul piano meccanico ritroveremo le stesse soluzioni della 8C Competizione tra cui vi è il 4.7 litri V8 (che vi ricordiamo essere di derivazione Maserati).

Continua a leggere

Continua a leggere

Carrozzeria fatta a mano

Alla carrozzeria Touring Superleggera fanno sapere che in soli dieci mesi dall’inizio del progetto Disco Volante sono riusciti a portare a termine l’intero ciclo d’ingegneria, quello di sviluppo e il successivo di produzione. Hanno svolto davvero un’ottimo lavoro. L’auto si presenta con un design retrò davvero molto bello e caratterizzato da linee fluide, ma non mancano i tratti netti. Un esempio lampante sono i passaruota, oppure la mascherina frontale.
I gruppi ottici sia anteriori che posteriori hanno un che di fantascientifico ma si sposano davvero bene alla carrozzeria e da accesi creano degli effetti gradevoli alla vista.

Continua a leggere

Continua a leggere

laterale posteriore Ginevra

La carrozzeria è stata realizzata facendo ampio ricorso di materiali sofisticati e molto leggeri quali la fibra di carbonio ma non mancano anche i tradizionali pannelli d’alluminio, tutto sapientemente lavorato a mano. L’utilizzo di questi materiali ha permesso di alleggerire la vettura permettendole di avere prestazioni molto simili a quelle dell’Alfa Romeo 8C Competizione. Come da tradizione della Carrozzeria Touring Superleggera alcuni pannelli d’alluminio sono battuti a mano: lavorazione che richiede molto tempo e molta pazienza ma che ripaga con risultati davvero eccellenti ed unici nel suo genere.

Meccanica della 8C

Continua a leggere

Continua a leggere

motore

Come anticipato nell’introduzione dell’articolo la meccanica della versione stradale della Disco Volante realizzata dalla storica carrozzeria con sede a Milano è ripresa da quella della 8C Competizione. Si parla quindi di un motore V8 da 4.7 litri di cilindrata (originariamente di derivazione Maserati) forte di una potenza pari a 450 cavalli a 7000 giri al minuto e di una coppia massima di 470 newtonmetro a 4.750 giri al minuto. Come la vettura del Biscione anche qui sarà sistemato sotto il lungo cofano anteriore e scaricherà la potenza sulle ruote posteriori. Il cambio è un veloce robotizzato a sei rapporti che alla Alfa 8C consente di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in soli 4,2 secondi e di raggiungere una velocità pari a 292 km/h. Le prestazioni della Disco Volante saranno molto simili e anche la tenuta di strada della vettura sarà praticamente identica: secondo indiscrezioni provenienti da fonti molto vicine alla carrozzeria milanese l’interasse della vettura sarà pari a 2.595 millimetri, ossia identico a quello della supercar di Arese.

Interni

Continua a leggere

Continua a leggere

interni

Anche gli interni sono spettacolari, risultano quindi in linea con il design sportivo della carrozzeria. Il quadro strumenti, la leva di regolazione dello schienale del sedile ed altri dettagli risultano ispirati direttamente dagli aerei militari dell’Aeronautica. L’illuminazione interna a led rossi inoltre ben si sposa con lo stile della plancia e si abbina perfettamente con il colore della pelle degli interni in netto contrasto con i rivestimenti in Alcantara nera. Al momento dell’acquisto comunque il cliente potrà farsi cucire su misura l’interno della Touring Superleggera Disco Volante e potrà farsi personalizzare qualsiasi dettaglio sia nella forma che nel tipo di materiale e nel colore.

Prezzo su richiesta

Continua a leggere

Continua a leggere

Durante la presentazione alla kermesse elvetica hanno fatto sapere che il prezzo dell’esclusiva supercar italiana è comunicato solamente su richiesta. Il tempo di consegna è di 6 mesi dal momento in cui è stata consegnata la propria Alfa Romeo 8C da trasformare alla carrozzeria Touring Superleggera di Milano.
La Disco Volante è omologata per circolare sulle strade aperte al pubblico secondo la direttiva europea 2007/46 EC specifica per le vetture prodotte in piccola serie.

Ora vi lasciamo con la scheda tecnica e i dati sulle prestazioni della vettura.

Continua a leggere

SCHEDA TECNICA

Dimensioni e peso
Lunghezza mm 4,620
Larghezza mm 2,032
Altezza mm 1,309
Passo mm 2,640
Carreggiata ant/post mm 1,591/1,589
Volume bagagliaio l 142
Capacità serbatoio l 88

Motore
Cilindri / tipo / valvole per cilindro 8 / V 90°/4
Cilindrata cm³ 4,691
Potenza massima kW/CV@ g /min 331/450@7,000
Coppia massima Nm a g/ min 480@ 4750
Regime di rotazione g / min 7,000
Norma di emissioni Euro 5
Consumi, ciclo di guida EU
Urbano l/100km 23,60
Extra-Urbano l/100km 11,40
Combinato l/100km 15,80
Emissioni di CO2 (combinato) g/km 377

Cambio e trasmissione
Trazione posteriore.
Cambio sequenziale sincronizzato elettroattuato a 6 rapporti con comandi al volante e funzione automatico.
Differenziale a slittamento limitato

Ruote
Pneumatici Pirelli PZero Rosso ant. 245/35 ZR20,
post. 285/35 ZR20
Tipo ruote Lega d’alluminio forgiato.

PRESTAZIONI

Velocità massima (stima) km/h 292
Accelerazione 0-100km/h 4.2 secondi

Parole di Marco Dal Prà

Da non perdere
Potrebbe interessarti