Traffico, nuovo incubo: chiusura devastante, italiani disperati

Altra tegola per il traffico italiano, con una nuova chiusura che rischia di causare un trambusto enorme. Cosa sta accadendo.

Per il traffico non è di certo un buon periodo, e nonostante il fatto che le vacanze siano terminate, sono previsti guai nelle prossime settimane. La notizia degli ultimi giorni è che un nuovo snodo importante dal punto di vista autostradale è stato appena chiuso, cosa che può causare seri problemi alla circolazione,. in una zona che è sempre molto affollata, soprattutto nel periodo invernale.

Chiusura drammatica
Chiusura drammatica, resta solo la disperazione – allaguida.it

Inoltre,. per dei lavori previsti da tempo √® stato chiuso da qualche giorno anche il Traforo del Monte Bianco, che collega Courmayeur, in Valle d’Aosta, a Chamonix, in Francia. Dunque, per la viabilit√† non √® il momento migliore, ed ora per il traffico ci sono brutte notizie. Tutti gli automobilisti devono sapere che un’altra strada √® stata chiusa, ma non mancano le alternative.

Traffico, chiusa la Galleria di San Gottardo

Per chi non la conoscesse, la Galleria del San Gottardo è un tratto autostradale coperto che collega Goschenen, nel Canton Uni, con Airolo, nel Canton Ticino, ed ovviamente stiamo parlando della Svizzera. La sua inaugurazione risale al 5 di settembre del 1980, e sin da quella data si è rivelato uno snodo importantissimo per la gestione del traffico in quelle zone.

San Gottardo galleria chiusa
San Gottardo decisione preoccupante (ANSA) – Allaguida.it

Nelle ultime ore, √® stata annunciata una notizia molto preoccupante, che riguarda la chiusura di questa galleria sino a nuovo avviso. Ci√≤ significa che, almeno per ora, non √® stato dato il giorno in cui potr√† riaprire, lasciando gli automobilisti nel caos pi√Ļ totale. La galleria si trova sull’Autostrada A2 ed √® stata chiusa in entrambe le direzioni, e ci√≤ vuol dire che non √® possibile viaggiare per sensi unici alternati o in una sola corsia, ma che non c’√® proprio la possibilit√† di accesso.

Inizialmente, secondo quanto riportato da “RSI.ch“, si parlava di una riapertura prevista per luned√¨ mattina, notizia che poi per√≤ √® stata smentita. Il problema che ha portato alla chiusura √® legato ad una crepa nel soffitto, con la soletta interna del tunnel che presenta un danno, la cui entita √® per il momento tutta da valutare. Inoltre, ci sono alcuni pezzi di cemento che sono caduti sulla strada, con una fessura che si estende per ben 25 metri, 700 metri dopo l’inizio della galleria dal portale nord.

Per fortuna, occorre dire che nessuno √® rimasto ferito e che non ci siano stati danni pesanti alle auto, con il traffico che ora √® stato deviato sia sulla strada del San Bernardino che su quella del Passo del San Gottardo. Ovviamente, le entrate di Goschenen ed Airolo sono state chiuse in direzione della galleria, ed ora si attendono nuove indicazioni. Va detto che la cosa √® stata gestita al meglio, con le amministrazioni locali che hanno avuto la prontezza di chiudere subito la strada, evitando potenziali tragedie. Con le gallerie ed eventuali crolli non si scherza mai, ed i problemi di viabilit√†, com’√® ovvio che sia, passano in secondo piano.