La Volkswagen Golf è l'auto più venduta in Europa nel mese di marzo

Giunta alla sua ottava generazione, è ancora molto apprezzata e acquistata. Seguono Peugeot 208 e Opel Corsa

Volkswagen Golf

Foto Getty Images | Krisztian Bocsi/Bloomberg

Se l’auto elettrica più venduta nel mese di marzo in Europa è la Tesla Model 3, al primo posto delle vendite assolute troviamo un grande classico, ovvero la Volkswagen Golf.

Il modello è ormai giunto alla sua ottava generazione, a sottolinearne la longevità e l’ampio apprezzamento da parte degli automobilisti, soprattutto europei. Nel terzo mese del 2021 ne sono state immatricolate 26.265, segnando un +12% rispetto a febbraio e confermando la leadership del settore nel Vecchio Continente, visto che è stata l‘auto più venduta in Europa lo scorso anno.

Nella classifica stilata da Jato Analytics, seguono la Volkswagen Golf la Peugeot 208, della quale ne sono state vendute poche di meno, ovvero 25.429, e la Opel Corsa, con 24.540 veicoli venduti.

Dobbiamo arrivare alla quarta posizione per trovare un’auto elettrica, che appunto è la Tesla Model 3, che sta accumulando successi sia a livello continentale che internazionale, risultando dall’inizio dell’anno l’auto elettrica più venduta.

Al quinto posto della classifica delle auto più vendute in Europa nel mese di marzo c’è la Toyota Yaris, che solo a gennaio risultava la più venduta: nel terzo mese dell’anno ha venduto 23.033 macchine, confermandosi il modello giapponese più amato ed apprezzato. Tra l’altro, a novembre 2020 questo veicolo ha registrato il record di vendite in Italia, dove spesso rientra nelle classifiche di vendita del paese.

Seguono la Volkswagen T-Roc, che è il primo suv-crossover della classifica nonché il più venduto a marzo in Europa, la Citroën C3, la Renault Clio, la Peugeot 2008 e la Fiat 500.

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.