Volkswagen Golf, futuro elettrico per la storica tedesca

L'attuale generazione di Volkswagen Golf potrebbe essere l'ultima con motore a combustione interna: ecco quale futuro la attende

Volkswagen Golf

Volkswagen Golf - Foto credits Volkswagen press

Volkswagen Golf rappresenta una delle auto storiche non solo per la casa tedesca, ma per l’intero panorama a quattro ruote. Una vera e propria istituzione per molti automobilisti che continuano a scegliere nonostante lo scorrere del tempo e la presenza ormai più che ventennale sul mercato.

Anche la Golf, però, dovrà adeguarsi alla nuova politica della casa tedesca, sempre più concentrata sull’elettrico tanto che l’attuale generazione potrebbe essere l‘ultima ad avere un motore a combustione interna sotto il cofano.

Nuova vita per Volkswagen Golf?

A far pensare che la prossima generazione della Volkswagen Golf possa essere 100% elettrica è stato il CEO di Volkswagen, Thomas Schafer, che in una intervista ad Autocar, ha sottolineato come l’azienda tedesca non abbia nessuna intenzione di rinunciare al nome Golf aprendo alla possibilità che la nuova generazione possa chiamarsi ancora così con l’aggiunta della sigla ID. che ormai caratterizza le vetture green firmate Volkswagen.

Golf R 20 years record Nürburgring-Nordschleife (1)

Una conferma della Golf, però, non escluderebbe l’arrivo sul mercato di ID.3, tanto che Schafer ha dichiarato come ci spazio per entrambi i modelli. L’ipotetica ID. Golf, infatti, potrebbe posizionarsi al di sotto della ID.3 mentre le presunte ID. Golf GTI e ID. Golf R sarebbero maggiormente dedicate a coloro che cercano un veicolo sportivo.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti