Volkswagen ID.Vizzion, il debutto al Salone di Pechino

La nuova vettura elettrica del colosso tedesco sarà svelata al Salone di Pechino il prossimo 21 aprile

Volkswagen ID.Vizzion

Volkswagen ID.Vizzion - Foto credits Volkswagen media

Sarà il prossimo 21 aprile, al Salone di Pechino, il giorno nel quale Volkswagen mostrerà al mondo la sua ID.Vizzion, concept car elettrica svelata per la prima volta quattro anni fa e ora pronta a diventare un’auto di serie che arriverà sul mercato nel 2023. Una vettura, Volkswagen ID.Vizzion, che potrà vantare un powertrain elettrico e che avrà il non semplice ruolo di raccogliere l’eredità di Passat.

Cosa sappiamo di Volkswagen ID.Vizzion

Un’auto dalle dimensioni generose con interni caratterizzati da un’ampia luminosità a livello di quella garantita dall’ammiraglia Phaeton, uscita dalla produzione nel 2016. Ancora da confermare il nome ID. Vizzion; all’inizio si pensava a ID.6 dando così seguito alla numerazione già usata su altri modelli della casa dal cuore elettrico, ma il nome è già stato preso dal grande SUV elettrico che Volkswagen, almeno per il momento, ha deciso di commercializzare in Cina. Più certezze, invece, sulla batteria che equipaggerà il veicolo con le indiscrezioni di Autocar che vedono la nuova ID. Vizzion offerta in differenti capacità fino a 84 kWh, per un’autonomia di percorrenza di poco meno di 700 chilometri. Ancora poco più di un mese, poi Volkswagen ID.Vizzion sarà realtà.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti