Volkswagen T-Cross: l’immagine che svela il nuovo B-SUV

Sarà il nuovo modello d’ingresso della gamma di SUV e crossover Volkswagen e gioverà del pianale modulare trasversale MQB

da , il

    Volkswagen T-Cross: l’immagine che svela il nuovo B-SUV

    Lo avevamo visto due anni fa al Salone di Ginevra 2016 ed era stato presentato al pubblico in una versione concept di fuoristrada Cabrio con il nome di Volkswagen T-Cross Breeze. Oggi il nuovo Volkswagen T-Cross si avvicina alla produzione di serie. Con la T-Cross, la Volkswagen amplia la sua gamma di SUV e crossover a una dimensione più compatta che punta a offrire di più senza però costare di più. L’anteprima mondiale della versione di serie è prevista per l’autunno. Il Volkswagen T-Cross, sarà anche una world car. Sarà infatti commercializzato anche in Cina e Sudamerica.

    Guarda anche:

    Questo modello si collocherà al di sotto della T-Roc, andando ad occupare la fascia di mercato molto vivace dei B-SUV. Un pokerissimo di Volkswagen che si completerà con l’avvento del nuovo modello d’ingresso nella categoria degli Sport Utility Vehicle. T-Cross, T-Roc, Tiguan, Tiguan Allspace e Touareg saranno di fatto le cinque dimensioni di SUV e crossover della Marca per l’Europa.

    Perfetta per la città e pronta per le piccole e grandi avventure dentro e fuori la giungla urbana Volkswagen T-Cross sarà lungo 4.107 mm. La piattaforma sarà quella della Polo e offrirà offre uno spazio interno sorprendente, ottenuto grazie al pianale modulare trasversale MQB. La trazione sarà anteriore almeno al lancio, mentre per i motori si parla dei benzina TSI 1.0 e 1.5 e Diesel TDI 1.6 con potenze da circa 95 a 115 CV. Lato tecnologia di serie saranno previsti il sistema di monitoraggio della distanza Front Assist e l’assistenza attiva per il mantenimento della corsia Lane Assist.