Maserati GranTurismo MC Stradale anteriore

Alfa Romeo e Maserati: premium made in Italy all'attacco delle tedesche [FOTO]

1 di 8

1 di 8

Era il 1986 quando, dopo una dura battaglia con la Ford, la Fiat riusciva ad acquisire il marchio Alfa Romeo. L’operazione fu spinta molto da Romano Prodi, il quale voleva mantenere italiana la casa del Biscione, al fine di cercare di non snaturarne l’immagine. Questa fu una decisione che segnò notevolmente il futuro della casa, fatto di alti, con modelli come l’Alfa Romeo 164 o l’Alfa Romeo 156, e di bassi, principalmente con l’Alfa Romeo 155. A più riprese, nel corso di questi ultimi 29 anni, si è parlato di rilancio, di volontà di ridare all’Alfa il lustro degli anni Sessanta e Settanta, ma senza mai riuscirci veramente.

1 di 8

Pagina iniziale

1 di 8

Parole di CA

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.