attestato di rischio

Attestato di rischio, addio alla versione cartacea

1 di 3

1 di 3

attestato di rischio

Arrivano procedure più snelle e rapide per quanti intendono cambiare compagnia assicurativa. Questa volta è l’attestato di rischio a finire sotto le attenzioni del legislatore. Infatti, il documento che certifica il numero di sinistri avuti negli ultimi anni – utile tra l’altro anche per riguadagnare la classe di merito dopo un periodo nel quale non si è stati assicurati – non dovrà più essere inviato al contraente della polizza sotto forma cartacea.

1 di 3

Pagina iniziale

1 di 3

Parole di FP

Da non perdere
Potrebbe interessarti

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.