Berline più economiche  in vendita sul mercato in Italia: la classifica [FOTO]

Berline più economiche in vendita sul mercato in Italia: la classifica [FOTO]

1 di 12

1 di 12



Da qualunque parte le giriamo, sono sempre quelle che costano meno. Le berline più economiche vendute sul mercato italiano coincidono quasi totalmente anche con le citycar di prezzo più basso. Era prevedibile e ovvio: piccolo è bello solo quando devi parcheggiare nelle nostre assurde città, ma per il resto si cerca e si vuole un’auto grande. Non siamo esattamente al livello di un tanto al metro ma, più la macchina è lunga, più si è disposti a pagarla. Simmetricamente, più il veicolo è corto, meno soldi si vogliono sborsare per comprarlo. L’equazione non cambia nemmeno se la guardiamo dal punto di vista della carrozzeria. Infatti quasi tutte le auto più piccole sono anche delle berline a due volumi (vano motore + abitacolo non separato dal bagagliaio). Poiché le berline a tre volumi sono più grandi, sono anche più costose, quindi non le troviamo in questa graduatoria. La prima è la nuova Fiat Tipo, che si trova in trentasettesima posizione col prezzo base di 14.500 euro. E’ altrettanto logico osservare che a livelli di prezzo così bassi, la differenza è fatta dalla scelta di includere nel prezzo questo o quell’accessorio.
Andiamo quindi a scorrere la classifica delle dieci berline più economiche vendute in Italia. L’ordine è inverso secondo il prezzo di listino chiavi in mano (Iva e messa in strada incluse, Ipt esclusa).

1 di 12

Pagina iniziale

1 di 12

Parole di Roberto Speranza

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.