Daci Duster retro della vettura

Nuovo Dacia Duster: prezzi del SUV low-cost, anche a Gpl per ridurre i consumi [FOTO]

1 di 9

1 di 9

Il Nuovo Dacia Duster ha fatto il suo debutto al Salone di Francoforte 2013 ed ha quindi annunciato il suo restyling di metà carriera. Ebbene sì, dopo tre anni dal debutto nei mercati europei, ha ora debuttato mercato italiano un ringiovanimento estetico nelle linee, ma specialmente nei dettagli che ne hanno fatto, per il marchio rumeno, i punti di forza per conquistare un’ampia nicchia di clientela alla ricerca di una vettura versatile, adatta ad ogni situazione e che ben coniughi lo spirito cittadino con quello dello sconnesso ed il tutto ad un giusto prezzo: un prezzo low cost che difficilmente trova concorrenza.
Stilisticamente Duster non andrà a seguire le orme dei nuovi modelli lanciati lo scorso anno nel mercato, e parliamo di Sandero, Sandero Stepway piuttosto che Dokker o Lodgy, ma continuerà ad avere una linea “a sé stante”.

1 di 9

Pagina iniziale

1 di 9

Parole di Simone Babetto

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.