Salone di Parigi 2016

Ford Fiesta ST, caratteristiche tecniche e prezzo: 21.500 Euro per 182 cavalli [FOTO e VIDEO]

Ford Fiesta ST, caratteristiche tecniche e prezzo: 21.500 Euro per 182 cavalli [FOTO e VIDEO]

Ford Fiesta ST, ovvero, la Fiesta più potente sul mercato

da in Auto nuove, Auto sportive, Ford, Ford Fiesta, Utilitarie, Video Auto
Ultimo aggiornamento:

    Inizialmente la nuova Ford Fiesta ST è stata presentata come concept nel 2012 sia al Los Angeles Auto Show che al Motor Show di Bologna ma la vera versione definitiva e pronta alla vendita ha fatto il debutto in veste ufficiale all’edizione 2012 del Salone di Los Angeles.
    Il prezzo della più potente delle Fiesta è davvero invitante, soprattutto se si tiene conto dell’ottima dotazione di serie: 21.500 euro per mettersi al volante del motore turbo benzina 1.6 litri da 182 cavalli.

    In Europa è stata in un primo momento vista in versione definitiva all’edizione 2012 del Salone di Ginevra. Sta di fatto comunque che in America questa è la prima volta che viene lanciata una versione sportiva della Fiesta. Visto soprattutto il lancio dell’Abarth 500 nel mercato a stelle e strisce, secondo la politica Ford è quindi giusto affiancare la sportiva Focus ST ad una più economica ed accessibile a più clienti.

    Più potente della precedente ST

    Ford Fiesta ST-motore 1.6 EcoBoost

    La nuova Ford Fiesta ST è spinta dal noto e pluripremiato motore turbo EcoBoost da 1,6 litri di cilindrata modificato per erogare la bellezza di 182 cavalli ed una coppia massima di 240 newtonmetri. Questi valori sono in linea con quelli delle concorrenti dirette, su tutte la Mini Cooper S (capace di 181 cavalli e 177 Nm di coppia).

    Questa è una vettura estremamente gratificante, con 177 newtonmetri di coppia disponibili a partire da soli 1.600 giri al minuto e ben 240 Nm a partire da 3.500 giri, la nuova Ford Fiesta ST offre le prestazioni e le sensazioni di un motore grande il doppio rispetto al 1.6 litri” – questa la dichiarazione del supervisore della calibrazione della nuova versione sportiva della Fiesta, Mark Roberts.

    Secondo quello che dichiara il Costruttore americano, la nuova Ford Fiesta ST accelera da 0 a 100 chilometri orari in meno di 7 secondi e supera i 220 chilometri all’ora di velocità massima. Il propulsore Ford EcoBoost nonostante e prestazioni notevoli, consente di ridurre sensibilmente sia consumi che emissioni rispetto alla precedente versione ST della Fiesta. Viene dichiarato infatti un consumo medio di 5,9 litri per 100 chilometri.

    Telaio studiato con cura

    Ford Fiesta ST-posteriore

    La realizzazione di questa Fiesta ST non è stata fatta a caso. Per tarare al meglio il telaio infatti si è chiesto aiuto al team RS di Ford e ai partner che hanno partecipato allo sviluppo delle versioni da competizione della Fiesta, come ad esempio quella da rally, la RS WRC.
    In particolare si parla di un telaio ribassato di 15 millimetri rispetto alle versioni normali della Fiesta e si segnalano nuove tarature in tutti i sistemi di controllo delle dinamiche di guida.
    Grazie ai numerosi test effettuati in Germania nel circuito del Nürburgring (sono stati percorsi ben più di 5.000 km nel famoso tracciato tedesco ormai divenuto meta fissa dei costruttori di automobili) è stato possibile tarare alla perfezione il tutto: nella nuova Fiesta ST è presente anche il Torque Vectoring Control che è una specie di differenziale elettronico che agisce grazie ai sensori dell’esp. Quest’ultimo inoltre presenta tre differenti tarature sviluppate direttamente in pista.
    Rispetto alle versioni più tranquille inoltre la Fiesta ST dispone di uno sterzo più diretto, più preciso e con taratura più rigida per effettuare più velocemente i cambi di direzione.

    Design sportivo

    Al primo sguardo ci si accorge immediatamente che la ST è la versione sportiva della Fiesta, ha infatti mantenuto la forte caratterizzazione racing già vista nel concept presente lo scorso anno al Salone di Los Angeles che era stata ispirata dalla Fiesta WRC che corre nei rally. Nel frontale salta all’occhio l’ampia griglia trapezoidale a nido d’ape verniciata di nero, necessaria per raffreddare al meglio il potente motore EcoBoost.

    Facendo scendere lo sguardo si nota anche la notevole cura impiegata per la realizzazione di efficienti appendici aerodinamiche situate nella parte inferiore del paraurti.

    Ford Fiesta ST-vista posteriore

    Passando alla fiancata, sono molto belli i cerchi in lega dal disegno specifico e dal diametro di 17 pollici come anche le sportive minigonne dalla linea filante.
    Nel posteriore fanno la loro bella figura l’alettone posizionato sulla sommità del lunotto e, nella parte inferiore, il vistoso estrattore d’aria che ingloba il doppio terminale cromato dello scarico.

    Interni curati

    Ford Fiesta ST-interni

    Davvero curati gli interni della Ford Fiesta ST: non sono né troppo anonimi né troppo appariscenti, anche se si fanno notare all’istante i sedili anteriori anatomici firmati Recaro. Molto bello anche il volante rivestito in pelle e con il fregio ST nella parte inferiore. Il pomello del cambio è in pelle e alluminio.
    Sono state comunque scelte delle tonalità ad elevato contrasto per vivacizzare il tutto.

    Mykey e Sync di serie

    Ford Fiesta ST-Ford Sync

    Tra la ricca dotazione di serie della Fiesta ST colpisce la presenza del sistema Mykey. E’ composto da una chiave secondaria che permette di limitare elettronicamente le prestazioni della vettura attivando ulteriori sistemi di sicurezza elettronici. E’ stato studiato dai tecnici Ford per avvicinare la Fiesta sportiva anche a guidatori giovani o meno esperti. Ottima quindi la dotazione nel fronte sicurezza di questa versione ST.
    Per quanto riguarda la multimedialità, nella Fiesta ST sarà di serie il sistema Ford Sync che consente di controllare il sistema audio e molte altre funzioni della vettura. Ovviamente è pure possibile rispondere ed effettuare delle chiamate come anche ascoltare i messaggi ricevuti e rispondervi scegliendo tra le risposte predefinite (le quali sono tutte comunque modificabili).
    Il Ford Sync inoltre è molto utile in caso di incidente: infatti provvederà automaticamente a comunicare ai soccorritori la posizione del veicolo e a chiamare aiuto, in qualsiasi paese europeo ci si trovi (in America è un pò diverso, ma il principio di base resta o stesso).

    Ora disponibile anche a 5 porte

    La Ford Fiesta ST nel mercato italiano inizialmente era venduta solamente nella variante a tre porte, da settembre 2016 è disponibile anche in configurazione a cinque porte fin’ora riservata al mercato statunitense ed a quello canadese.

    1190

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveAuto sportiveFordFord FiestaUtilitarieVideo Auto Ultimo aggiornamento: Martedì 27/09/2016 20:43

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI