Aerei, qual è la compagnia più grande al mondo? Questa ha una flotta mostruosa

Gli aerei sono un mezzo di trasporto molto comune, ed oggi vi parleremo della compagnia più grande di tutto il pianeta.

Gli aerei sono il mezzo di trasporto più comune per gli spostamenti più importanti, e senza di essi, il mondo avrebbe tutt’altro aspetto. In passato, servivano settimane o mesi per andare da una parte all’altra del pianeta tramite le navi, ma oggi, con sole poche ore di volo, ci si può ritrovare in un luogo molto lontano tramite le tratte aeree.

La più grande al mondo
La più grande compagnia aerea al mondo è… – allaguida.it

Al mondo ci sono un numero indefinito di compagnie aeree, che ogni giorno permettono a milioni di passeggeri di effettuare i loro spostamenti. Detto questo, oggi andremo a vedere qual è la compagnia che ha la flotta di aerei più grande, anticipandovi che uno stato ha un netto dominio su tutti gli altri. Anche un marchio europeo è riuscito a rientrare nella top five.

Aerei, ecco qual è la compagnia più grande

Di aerei in volo per i cieli di tutto il mondo ce ne sono circa 26.000 al giorno, un dato mostruoso, che fa capire quanto sia importante questo tipo di mezzo di trasporto. La compagnia aerea più grande del mondo è l’American Airlines, che ha 1.218 unità nella propria flotta. Quasi l’80% di essa è composta da velivoli narrow body, ovvero a corridoio singolo, quelli adatti a tratte più brevi.

American Airlines flotta più grande al mondo
American Airlines flotta mostruosa (ANSA) – Allaguida.it

Infatti, l’American Airlines ha un grande traffico interno, di spostamento tra i vari luoghi degli Stati Uniti d’America, anche se non mancano le tratte a lungo raggio. In questi giorni, il nome di questa compagnia è tristemente tornato alla ribalta per via di ciò che accadde l’11 settembre 2001, quando due aerei dell’American Airlines dei quattro coinvolti negli attentati furono dirottati. Il volo 11 si schiantò contro la Torre Nord del World Trade Center, mentre il volo 77 andò contro il Pentagono. Gli altri due erano l’175 ed il 93 della United Airlines.

Nonostante la tragedia degli attacchi terroristici che misero in mostra le falle del sistema di sicurezza aerea, entrambe le compagnie si sono rialzate, ma al secondo posto tra le più grandi al mondo si è inserita la Delta Air Lines. Parliamo di un altro marchio statunitense, che ha una flotta composta da ben 1.035 velivoli seguita proprio dalla United Airlines che si ferma a quota 890.

Al quarto posto c’è un’altra compagnia aerea statunitense, ed in questo caso parliamo della Southwest Airlines che ha base in Texas, con una flotta composta da 793 aerei. Anche in questo caso parliamo di un gruppo che si concentra sui voli a corto raggio, ed ha solamente dei Boeing 737 per i propri spostamenti.

Dopo il poker di marchi americani, al quinto posto si piazza il gigante tedesco Lufthansa Group con 710 aeromobili. In questo caso però va specificato che non tutti viaggiano in livrea Lufhtansa, visto che sono considerate anche le compagnie gestite direttamente da questa azienda, ovvero Swissair, Brussels Airlines ed Eurowings. Più indietro, invece, tutte le altre compagnie, che per il momento non possono competere con il dominio americano.

Impostazioni privacy