Alfa Romeo, decisione senza precedenti per la nuova supercar: tutto vero

L’Alfa Romeo è del tutto improntata sulla costruzione della sua supercar, che a breve verrà svelata. Ecco come si chiamerà ed il suo prezzo.

Il marchio Alfa Romeo vive un periodo davvero stellare, con le vendite che sono sui livelli dei giorni migliori, a conferma del fatto che il rilancio della casa del Biscione è perfettamente riuscito. Il Suv Tonale sta trascinando le vendite, e meglio di così non poteva davvero iniziare l’avventura nel mondo dell’ibrido di questo costruttore.

Alfa Romeo tutto sulla nuova supercar
Alfa Romeo logo (ANSA) – Allaguida.it

Nonostante questi dati di altissimo livello, l’Alfa Romeo non è affatto sazia, e si sta preparando per tante altre novità. Per quello che riguarda la clientela tradizionale, c’è tanta attesa per il B-Suv che arriverà nel 2024, che sarà ad emissioni zero, ma che verrà proposto anche con motori a combustione. Prima di lui toccherà però alla nuova supercar, la quale verrà svelata tra poco più di un mese. Ecco come sarà la vettura.

Alfa Romeo, andiamo alla scoperta della stellare supercar

L’attesa dei fan di casa Alfa Romeo sta per terminare, con i veli sulla nuova supercar che verranno tolti il prossimo 30 di agosto. Si tratterà di una giornata molto speciale, organizzata presso il Museo Storico di Arese, dove nacque il mito di questo costruttore. Per quello che riguarda il nome, ormai pare quasi ufficiale che si chiamerà 33 Stradale, secondo quanto riportato da “Autocar“.

Alfa Romeo scopriamo la supercar
Alfa Romeo render (YouTube-MOTORS) – Allaguida.it

Sulla denominazione ufficiale c’è stato un gran dibattito, dal momento che, inizialmente, sembrava proprio che dovesse riprendere il nome dello storico gioiello del 1967, ma poi l’Alfa aveva cambiato puntando sul 6C. Adesso, invece, sembra sia stato fatto un nuovo passo indietro, per la gioia degli appassionati che saranno sicuramente felici di riscoprire un mito di questo tipo.

L’auto è già sold-out secondo ciò che abbiamo appreso, ed ogni unità verrà venduta al prezzo di ben 1 milione di euro. Come detto, si tratta di una supercar, e le prestazioni dovrebbero essere stellari, visto che si parla di una velocità massima di ben 333 km/h. Non c’è affatto chiarezza su quello che sarà il motore che verrà utilizzato.

Si parla di un V6 da 2,9 litri di derivazione Ferrari, che verrà potenziato rispetto a quello attualmente montato sulla Giulia e sulla Stelvio Quadrifoglio, che ha una potenza di 520 cavalli. L’Alfa Romeo potrebbe anche decidere di puntare sul V6 Nettuno da 630 cavalli, proveniente da casa Maserati. Ci sono poi altre indiscrezioni che parlano di una supercar ibrida da parte dell’Alfa Romeo, con una potenza complessiva pari a circa 800 cavalli, che giustificherebbe nel migliore dei modi le performance da urlo di cui si parla.

Per quanto riguarda il design, ci si aspetta di vedere un chiaro richiamo alla 33 Stradale di oltre mezzo secolo fa, con la Coda Tronca e tanti altri dettagli che la ricorderanno. In alto abbiamo pubblicato un render, presentato sul canale YouTube MOTORS“. A questo punto, non ci resta altro da fare che attendere poco più di un mese, e poi avremo la risposta definitiva a tutti i nostri dubbi, per un modello che entrerà nella storia di questo marchio.

Impostazioni privacy