Auto elettriche, Tesla rivede i listini al ribasso: ecco i prezzi

L'azienda americana ha deciso di abbassare i prezzi di alcuni dei suoi modelli più venduti: ecco come cambia il listino

Tesla Model S

Tesla Model S - Foto credits Tesla press

Tesla ha deciso, con una mossa che potrebbe scuotere il mercato delle auto elettriche, di rivede i propri listini abbassando i prezzi italiani di Model 3 e Model Y, i suoi modelli più venduti.

Una decisione, quella dell’azienda americana, che potrebbe dare un incremento notevole al mercato delle auto a zero emissioni in Italia facendo sviluppare i veicoli elettrici e rendendo così “democratica” visto che uno dei maggiori ostacoli allo sviluppo delle auto elettriche, secondo gli automobilisti, è proprio il costo troppo elevato.

I prezzi delle auto elettriche dopo il taglio

Da ora, quindi, le versioni a trazione posteriore e con la batteria da 60 kWh nominali di Tesla Model 3 costeranno 44.900 euro, ben12.500 euro rispetto ai precedenti 57.490 euro con un taglio di oltre il 20%. Meno sensibile, ma comunque importante, la riduzione prevista per Tesla Model Y che passa dai 49.990 euro a 46.990, 3mila euro in meno rispetto a prima.

Tesla Model Y
Tesla Model Y – Foto credits Tesla press

Ribassi, poi, anche per gli altri modelli come Tesla Model S, ad esempio, oltre a rimanere in piedi anche le opzioni di leasing o finanziamento. Nonostante lo sconto, però, nessuno dei due modelli rientra ancora nell’ecobonus 2023: il taglio, infatti, non fa scendere i due modelli sotto la fatidica soglia dei 35mila euro più IVA richiesto dagli incentivi auto per le auto elettriche nella fascia 0-20 g/km.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti