Ferrari: in arrivo la V6 ibrida. Elkann annuncia: entro il 2030, modello totalmente elettrico

Entro il 2021 la casa di Maranello presenterà tre nuovi modelli, tra cui un suv e uno ibrido. Entro il 2030 ne arriverà però uno full electric

Ferrari Purosangue

Foto Unsplash | Philippe Bout

Anche la Ferrari si sta avvicinando al mondo dell’ibrido nonché dell’elettrico, segnale di un profondo cambiamento in corso nel mondo dei motori.

Nei giorni scorsi, infatti, è stato annunciato l’arrivo di tre nuovi modelli entro il 2021 nel corso della riunione con gli analisti in merito ai risultati finanziari ottenuti nel 2020.

La casa di Maranello potrebbe presentare già questa primavera un nuovo mezzo ibrido con motore V6. Ancora, ovviamente, i dettagli di questo Project 171, così è stato denominato, sono sconosciuti. Le ipotesi sono che questa nuova Ferrari V6 ibrida possa avere una potenza di 730 cavalli, adeguandosi quindi alle supercar concorrenti ibride. Inoltre, monterebbe 6 cilindri elettrificati con due livelli di potenza, in modo da rientrare nella categoria degli euro 7.

Grande mistero ruota intorno al design: per ora, per i testa sta venendo utilizzata come prototipo una 488 GTB modificata ad hoc, ma sul risultato finale non ci sono ancora conferme. Secondo gli esperti, potrebbe essere l’erede della Ferrari Dino come concetto, così da riprendere uno dei modelli più amati della casa. 

Proseguiranno in questi mesi i test e il perfezionamento di questo nuovissimo modello ibrido. Il progetto potrebbe essere più avanti di quello che pensiamo e venire presentato addirittura già in aprile per poi iniziare ad essere prodotto durante l’estate. 

La Ferrari ibrida va ad aggiungersi a Ferrari Purosangue nell’elenco delle novità del 2021. Il suv è molto atteso poiché si tratterebbe del primo veicolo della casa di tale categoria

John Elkann annuncia 2 punti entro 2030 la Ferrari elettrica

Ma la Ferrari non vuole fermarsi all’ibrido, vuole tentare anche la strada del full electric.

L’amministratore delegato John Elkann ha, infatti, annunciato l’intenzione della casa automobilistica di creare entro il 2030 un esclusivo veicolo completamente elettrico.

Si tratta di un affermazione che comporterebbe un importante cambio culturale nel settore dell’automotive. Se anche una casa tradizionale e di grande prestigio decide di rivolgere lo sguardo verso l’elettrico abbandonando la benzina, significa che il cambiamento nel mondo dei motori sarà reale, profondo e irreversibile.

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.