Ford Mustang Bullitt 2018: 464 CV di potenza e tanti omaggi al modello storico

In occasione del 50esimo anniversario del film Bullitt ecco una nuova edizione speciale della Ford Mustang. Una bomba da 464 cavalli con motore V8 esposta al Salone di Ginevra 2018

da , il

    L’apertura del da vita ad un’importante presentazione, La nuovissimaFord Mustang Bullitt 2018 ha fatto il suo primo debutto ufficiale al Salone di Detroit 2018, ma ora è la volta della sua prima europea. Al Salone di Ginevra 2018, per celebrare il 50esimo anniversario dell’iconico film “Bullitt” (e ovviamente anche il suo celebre inseguimento a San Francisco), la Ford ha deciso di lanciare una versione speciale della sua Mustang.

    Si chiama Bullitt e non poteva avere nome diverso. Partiamo subito con lo snocciolare i numeri fondamentali di questa Ford Mustang Bullitt 2018: potenza di 464 cavalli, unita ad una coppia massima (decisamente generosa) di 529 Nm. Il tutto è erogato da un motore 5.0 litri V8, che regala alla Ford Mustang Bullitt 2018 prestazioni degne di nota, con una velocità massima di 263 km/h. Cambio rigorosamente manuale.

    Ford Mustang Bullitt 2018: dotazione tecnologica avanzata

    Ford Mustang Bullitt 2018

    Ma non è tutto, perchè anche l’allestimento è unico. Tra le dotazioni più interessanti che sono state previste per la nuova Ford Mustang Bullitt segnaliamo il volante in pelle con logo dedicato, il cluster digitale da 12 pollici con display LCD (derivato da quello delle Mustang MY 2018), le impunture di colore verde ed il pomello del cambio bianco lucido.

    Quando si sale a bordo della vettura, sul cruscotto digitale appare una schermata di benvenuto dedicata, che mostra un’immagine della vettura anzichè il logo Mustang, come sulle versioni normali.

    Dal punto di vista estetico, i designer dell’Ovale Blu hanno voluto renderla abbastanza discreta, senza l’uso di strisce o sticker colorati. Il tutto a cominciare dal colore della carrozzeria: si può scegliere solo tra il nero “Shadow Black” ed il verde scuro “Dark Highland Green”, lo stesso colore del modello del film. Il tutto è condito da qualche leggero dettaglio cromato sulla mascherina o attorno ai finestrini, da cerchi in lega da 19 pollici, pinze dei freni di colore rosso Brembo ed una nuova mascherina.

    E se vogliamo personalizzarla? La Ford Mustang Bullitt 2018 ha solo 3 optional: le sospensioni semi-attive MagneRide, gli interni in pelle nera Recaro e l’Electronics Package (che include navigatore satellitare, sedile guida e retrovisori con memoria, un impianto audio migliore e Blind Spot Monitor con Cross-Traffic Alert.

    Un’altra chicca riguarda la presenza dello scarico con valvola attiva e terminali di scarico Black NitroPlate, che regala alla vettura un timbro sonoro unico. La Bullitt ha anche il nuovo sistema di iniezione Open Air ed il collettore di aspirazione della Shelby GT350, con corpi farfallati da 87 mm.

    Questa nuova serie speciale si posiziona un gradino sopra alla normale Ford Mustang GT. E il listino? La Casa non ha ancora ufficializzato nulla, ma si ipotizza che la Ford Mustang Bullitt 2018 avrà un prezzo di circa 45/46.000 dollari negli Stati Uniti (circa 37.000 euro, stando al cambio attuale). In Europa, ovviamente, il prezzo sarà più alto e potrebbe aggirarsi attorno ai 50.000 euro. Qualche migliaio in più di una normale GT.