Formula 1, il retroscena su Elon Musk: ecco cosa ha fatto

La Formula 1 ha fatto tappa ad Austin nello scorso fine settimana, con Elon Musk presente. Ecco cosa ha fatto il boss di Tesla.

Per chi non lo sapesse, il quartier generale della Tesla, il colosso fondato vent’anni fa da Elon Musk, si trova ad Austin, in Texas, a pochi chilometri dal circuito che ha ospitato il Gran Premio di Formula 1 di qualche giorno fa. Come sempre, le gare negli Stati Uniti richiamano un gran numero di tifosi e di VIP, che vogliono seguire da vicino lo spettacolo fatto dalle auto più veloci e dai piloti migliori del mondo.

Elon Musk e la Formula 1
Elon Musk CEO di Tesla ANSA – Allaguida.it

Di personaggi di spicco ce ne erano davvero parecchi, con lo stesso Elon Musk che di certo non poteva mancare, ed è stato presente anche all’appuntamento di Miami dello scorso maggio. In questi mesi, si è parlato addirittura della possibilità di acquistare la F1 da parte sua, ma per il momento non se ne è fatto nulla.

Per la Tesla quello attuale è un momento delicato, nel quale c’è in ballo il lancio di un modello di cui si parla da tanto tempo, e stiamo facendo riferimento al famoso Cybertruck, che a dire il vero fu presentato nel 2019. Da quanto è emerso in questi mesi, l’enorme pick-up della casa texana ha fatto diversi test in questi mesi, sottoponendosi anche alle prove di reazione del telaio agli incidenti.

Le voci parlano di un inizio della produzione che dovrebbe essere imminente, con tanti ordini che attendono di essere portati a termine. Secondo Musk si tratta della Tesla più resistente di sempre, capace di resistere a qualsiasi cosa, come se fosse un vero e proprio carro armato. Il magnate, in quel di Austin, ci ha tenuto a fare qualcosa di davvero unico.

Elon Musk, guardate cosa ha fatto ad Austin

Nel corso del fine settimana di Austin, Elon Musk è stato visto arrivare in circuito a bordo del Tesla Cybertruck, facendo capire che il modello è ormai pronto. Il modello viene prodotto proprio nella factory di Austin, che come detto si trova a pochi chilometri dalla pista dove si è corso il Gran Premio di Formula 1, ed è stata una gran bella mossa di marketing per pubblicizzare questo mostro della strada.

Tesla Cybertruck che arrivo per Elon Musk
Tesla Cybertruck grande notizia (Tesla) – Allaguida.it

Pensate che questo evento è stato seguito da oltre 400.000 mila persone in loco, più migliaia e migliaia in televisione. Dunque, il ritorno d’immagine è stato notevole per la Tesla, con il suo fondatore e grande capo che è sfrecciato con questo bolide davanti a tutti. Tuttavia, c’è da specificare che per la Tesla e per Elon Musk quello attuale non è un bel momento.

Infatti, i dati dell’ultimo trimestre non hanno soddisfatto gli investitori, con l’obiettivo di chiudere ad 1,8 milioni di vendite il 2023 che sembra quasi irraggiungibile. Inoltre, il Cybertruck ha richiesto enormi spese per essere realizzato, nella speranza che le vendite, almeno in parte, possano risanare le perdite. Vedremo come si risolverà la situazione, ma è chiaro che, dopo una prima parte di 2023 ottima, l’ultima non è stata altrettanto positiva.

Impostazioni privacy