Hyundai Ioniq 6, ancora un record per la vettura coreana

La casa coreana ha aperto gli ordini in Corea del Sud registrando, nel suo primo giorno, ben 37.446 preordinazioni e stabilendo così un nuovo record

Hyundai Ioniq 6

Hyundai Ioniq 6 - Foto credits Hyundai press

Hyundai Ioniq 6 è stata senza dubbio una delle berline più attese sul mercato e, ora che è finalmente ordinabile non smette di segnare record. La casa, infatti, ha aperto ufficialmente i preordini in Corea del Sud della sua vettura.

Nel suo primo giorno, la casa automobilistica sudcoreana ha ricevuto ben 37.446 preordini per la nuova vettura a zero emissioni, stabilendo un nuovo record e battendo quello precedente di 23.760 della Ioniq 5.

La coreana è già da record

Un successo importante quello della nuova Hyundai Ionq 6, molto attesa dagli automobilisti e capace di siglare un record straordinario. Uno dei maggiori fattori di successo dell’auto è senza dubbio la sua autonomia con Hyundai Ioniq 6 che propone una batteria da 77,4 kWh che garantisce fino a 614 km con una singola ricarica.

Hyundai IONIQ 6 livrea

Oltre a questo, molto importante è il fatto che impiega solo 18 minuti per passare dal 10% all’80% utilizzando un caricatore rapido. Non solo elettrico, ma anche prestazioni importanti con lo scatto da 0 a 100 km/h che avviene in 5,1 secondi mentre la velocità massima è di 185 km/h.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti