IONIQ 5, primo contatto e impressioni di guida

Breve prova su strada con il crossover 100% elettrico IONIQ 5 di Hyundai in ambito cittadino, consumi registrati e offerta lancio della casa coreana

IONIQ 5 primo contatto

L’avevamo incontrata nel cuore di Milano in una presentazione statica, ora l’abbiamo potuta vivere e guidare per un paio di ore nelle strade dell’hinterland del capoluogo lombardo. Parliamo della IONIQ 5, la prima 100% elettrica lanciata da Hyundai con il nome dell’inedito brand promosso nel 2020.

Prossimamente, Hyundai lancerà la berlina IONIQ 6, che si basa sulla sua più recente conceptEV “Prophecy”, svelata a marzo 2020. Successivamente, seguirà il SUV di grandi dimensioni IONIQ 7.

IONIQ 5 vista posteriore

IONIQ 5 è quindi la capostipite di un progetto la cui parola, IONIQ, nasce dalla fusione dei termini “ion” (ione) e “unique” (unico). Ed incarna tutti i canoni di una vettura a cavallo tra il segmento C e D a due volumi. Le dimensioni della Hyundai Ioniq 5 sono: lunghezza 4,63 metri, larghezza 1,89 metri, altezza 1,60 metri e passo di 3,00 metri.

IONIQ 5 spazio interno

Ed è proprio il passo a renderla un’auto di segmento D in un crossover di medie dimensioni. Il tutto grazie alla piattaforma E-GMP di Hyundai la quale permette di ottenere un pavimento piatto, al di sotto del quale vengono alloggiate le batterie, consentendo di adottare un design innovativo degli interni, che offre uno spazio maggiore per le gambe.

Il breve viaggio con IONIQ 5

IONIQ 5 in strada

Per la nostra prova abbiamo avuto il piacere di guidare la versione al vertice della gamma, ovvero la configurazione con trazione integrale (AWD) abbinata alla batteria da 72,6 kWh, in grado di produrre una potenza combinata di 225 kW e una coppia di 605 Nm, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi. Tutte le versioni le riassumiamo in questa tabella, mentre le principali caratteristiche di IONIQ 5 le trovate qui.

PiattaformaE-GMP (Electric-Global Modular Platform) 
Batteria da 72,6 kWhAWDPotenza225 kW
Coppia605 Nm
0-100 km/h5,2 secondi
RWD Potenza160 kW
Coppia350 Nm
0-100 km/h7,4 secondi
Batteria da 58 kWhRWDPotenza125 kW
Coppia350 Nm
0-100 km/h8,5 secondi

Innanzitutto una volta a bordo si è subito dominati dalla cosiddetta Universal Island, una consolle centrale capace di scorrere fino a 140 millimetri all’interno dell’abitacolo, anche per merito del pavimento completamente piatto. Il cruscotto di IONIQ 5 risulta armonioso e futuristico sebbene minimal nel suo schema.

Comprende un display touchscreen da 12,3”, privo di tasti, dedicato sistema infotainment e un display digitale aperto da 12,3” riservato al quadro di bordo.

IONIQ 5 info autonomia

Il display digitale visualizza le informazioni correlate al veicolo elettrico durante la guida, quali lo stato di carica della batteria e l’ubicazione della stazioni di ricarica più vicine. Il sistema di infotainment di IONIQ 5 è inoltre il primo a integrare un nuovo tema grafico denominato “Jong-e Graphic User Interface”.

Per il sound c’è l’impianto audio premium Bose. Ci piace sempre sottolinearlo nei nostri feedback. I suoi otto altoparlanti, tra cui un subwoofer, sono posizionati strategicamente in tutto l’abitacolo per garantire un’esperienza di ascolto di alta qualità. E ne confermiamo un’acustica di altissimo livello.

L’auto, parlando di suoni, è inoltre ottimamente insonorizzata. Quel sibilo derivante dalla maggior parte dei motori elettrici, soprattutto molto potenti come questo di IONIQ 5, possono risultare fastidiosi. E ci siamo accorti subito fin dai primi km percorsi del forte mitigare rumori di questa elettrica.

Abbiamo subito messo in modalità Sport per fare delle belle accelerate e provare la coppia monstre di questo propulsore AWD. Inutile dire che ci si diverte alla grande e l’auto e davvero ben piantata a terra.

La spinta in trazione integrale produce un effetto “aereo in decollo” (velocità max 185 Km/) e in tal senso la presenza della frenata rigenerativa controllabile con i due paddle al volante interviene nelle fasi di decelerazione come un ulteriore aiuto.

IONIQ 5 paddle frenata rigenerativa

Frenata rigenerativa che abbiamo apprezzato enormemente su IONIQ 5. Ma con Hyundai l’avevamo già “assaggiata” con la Kona da 64 kWh. In più su IONIQ 5 c’è un ulteriore livello di frenata rigenerativa chiamato i-Pedal, la vera guida da auto elettrica, la one pedal, che sulla Ioniq 5 è tarata in maniera pressoché perfetta.

In questa configurazione, in cui per accelerare e frenare basta dosare il pedale del “gas”. Questo livello non solo aggiunge maggior rilievo per rallentare l’auto ma aiuta enormemente la ricarica della batteria.

Nel nostro test abbiamo avuto l’auto con il 73% di batteria e guidando su strade cittadine e extraurbane abbiamo consumato in 72 Km percorsi il 10% della batteria, restituendola al 63%. Un dato davvero interessante. Di fatto per questa versione Hyundai dichiara nel ciclo urbano 686 Km di autonomia che diventano 481 Km in extraurbano.

Quanto costa IONIQ 5

quanto costa IONIQ 5

La Ioniq 5 da noi provata era la versione top di gamma, la Evolution, e viene proposta a 53.250 euro.

Quindi trazione integrale e sono di serie i fari Full LED Premium, i cerchi in lega da 20″ (solo con la batteria da 72,6 kWh), sedili anteriori ventilati e riscaldati con regolazione elettrica e funzione relax, head-up display con realtà aumentata e BOSE Premium Audio System.

La dotazione top di gamma comprende anche i più avanzati sistemi Hyundai SmartSense, tra i quali Surround View Monitor, Remote Smart Parking Assist, Blind Spot View Monitor e Parking Collision Avoidance Assist.

Una simulazione per acquistare IONIQ 5 la casa coreana la propone sul modello base.

Esempio simulazione Leasing Hyundai By Mobility:

IONIQ 5 58 kWh PROGRESS RWD

PREZZO DI LISTINO € 44.750,00

PREZZO DI VENDITA € 41.670,00

ANTICIPO (ca. 28%) € 12.500,00

VALORE FUTURO GARANTITO (45%) € 20.138,00

RATA 48 mesi/40.000 km € 349,00*

* Servizi inclusi: Polizza Incendio/Furto con valore a nuovo per 4 anni, Leasing Protection.

Ricordiamo inoltre che Hyundai propone tariffe agevolate per la ricarica grazie ai nuovi pacchetti IONITY con un costo di ricarica pari a 0,29 €/kWh.

IONIQ 5 colonnine IONITY

Chi acquista IONIQ 5 riceverà gratuitamente fino a due anni di sottoscrizione gratuita al pacchetto IONITY Premium. La ricarica ad alta velocità a 350 kW disponibile nelle stazioni di ricarica IONITY permette di caricare la batteria di ONIQ 5 dal 10 all’80% in soli 18 minuti.

IONITY è il servizio Hyundai che da accesso a centinaia di stazioni di ricarica ad alta potenza lungo le autostrade europee.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!