Marc Marquez e la passione segreta per le tedesche: ne ha avute tantissime, non può farne a meno

Marc Marquez è un campione delle due ruote, ma nel suo gara c’è spazio per dei gioielli tedeschi. Guardate che spettacolo.

La MotoGP ha accolto, in queste settimane, una notizia davvero incredibile, che riguarda il passaggio di Marc Marquez dalla Honda alla Ducati del Gresini Racing. Dopo ben 11 stagioni, 6 titoli mondiali e 59 vittorie in classe regina, le strade del nativo di Cervera e della casa giapponese andranno a separarsi, con un destino che per entrambi è incerto. Tuttavia, lo spagnolo avrà finalmente a disposizione la Desmosedici, e siamo certi del fatto che ci farà divertire.

Marquez auto bmw
Marquez in conferenza stampa (ANSA) – Allaguida.it

Marc ha scritto la storia di questo sport, ma negli ultimi anni è stato inghiottito dai problemi fisici ed anche dalla crisi tecnica della RC213V. Uno dal talento di Marquez merita la possibilità di tornare a giocarsi il titolo mondiale, ed ora tutta la pressione sarà su di lui. Oggi torneremo al passato, parlandovi di una collezione davvero particolare che lui ha.

Marquez, ecco le BMW avute negli anni

Marc Marquez ha messo le mani su ben sei titoli mondiali in MotoGP, ed anche su tanti BMW M Awards, ovvero un premio dedicato a chi fa più pole position in una sola stagione. Ai tempi del dominio con la Honda, nel periodo compreso tra il 2013 ed il 2019, il nativo di Cervera è partito al palo tantissime volte, garantendosi diverse auto di lusso della casa di Monaco di Baviera.

BMW X4M auto di Marc Marquez
BMW X4M in mostra (BMW) – Allaguida.it

Sul sito web “carhp.com“, sono stati descritti i modelli che sono finiti nelle mani del campione spagnolo, e c’è davvero l’imbarazzo della scelta. La prima che ha ottenuto è la X4M, un SUV Coupé che costa circa 70.000 dollari, che ha delle prestazioni eccezionali e che regala un mix perfetto tra comfort e sportività. Un gioiello di questo tipo è il grande sogno di tanti appassionati, e Marc l’ha ottenuta senza spendere neanche un centesimo. I suoi 473 cavalli sono davvero un portento.

Va sottolineata anche la presenza nel garage di Marquez di una BMW M3 CS dal valore di 98.000 dollari, anche se la potenza in questo caso è leggermente inferiore, ma parliamo pur sempre di 453 cavalli. Il cambio automatico a 7 velocità regala un’esperienza di guida molto confortevole, ed anche dal punto di vista del design è senza dubbio una delle migliori in assoluto che abbia potuto guidare.

Tra le più recenti rientra la BMW M4 CS, che costa ben 103.000 dollari. La potenza è di 454 cavalli, con uno scatto da 0 a 100 km/h che viene completato in appena 3,7 secondi. Parliamo di un vero e proprio mostro, ma ancor di più gli sarebbe venuta a costare la M6 Coupé, dal valore di 116.000 dollari, con una spinta massima di ben 560 cavalli.

Al comando di questa classifica per quello che riguarda il costo d’acquisto c’è la BMW M6 Cabriolet dal valore di 120.00 dollari, ed anche lei tocca la soglia dei 560 cavalli. Dunque, il campione spagnolo, che ora lascerà la Honda, si è goduto anche il possesso delle più belle auto della casa tedesca, che sicuramente lo avranno fatto divertire al volante.

Impostazioni privacy