Maserati MC20, prestazioni da brividi con DMC

Il tuner ha messo le mani sulla vettura del Tridente dotandola di un bodykit aggressivo e di potenza extra

Maserati MC 20 DMC

Maserati MC 20 DMC - Foto credits DMC press

Maserati MC20 è una delle novità automobilistiche dell’anno capace di catturare l’attenzione di tutto il mondo a quattro ruote. Tuner compresi visto che DMC, azienda di tuning conosciuta in tutto il mondo, ha deciso di mettere le mani sul bolide del Tridente, appena presentato anche negli Stati Uniti.

Grazie all’intervento del tuner, infatti, la supercar della casa italiana raggiunge prestazioni da brividi, ottenute grazie all’introduzione di un nuovo filtro dell’aria, un sistema di scarico sportivo e una ECU ottimizzata il V6 biturbo da 3.0 litri che equipaggia la MC20 originale è in grado ora di erogare 715 CV di potenza e 646 Nm di coppia, un incremento di 94 CV e 108 Nm.

Non solo prestazioni, però. DMC ha realizzato un apposito bodykit con l’obiettivo di rendere la MC20 ancora più aggressiva e accattivante nell’aspetto con le modifiche che comprendono un nuovo splitter, una nuova griglia in fibra di carbonio e una serie di prese d’aria aggiuntive incorporate nel cofano mentre al posteriore spicca il diffusore in fibra di carbonio, oltre ad un alettone fisso di grandi dimensioni pronto a garantire un’aerodinamica di primissimo livello.

Maserati MC20 DMC
Maserati MC20 DMC – Foto credits DMC press

A completare il tutto, poi, ci pensa un set di ruote in alluminio forgiato che misurano 20″ all’anteriore e 21″ al posteriore, avvolte da pneumatici 255/30 anteriori e 305/30 posteriori.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti