Maserati MC20, svelato il nome della nuova supercar del Tridente

maserati tridente

Si chiama Maserati MC20 e sarà la nuova vettura della casa del Tridente che segna il nuovo corso elettrico intrapreso dall’azienda italiana: sarà presentata a Modena il prossimo maggio e segnerà il ritorno alle corse di Maserati, uno dei marchi storici dell’automobilismo.

Continua a leggere

Continua a leggere

Maserati MC20, la sportiva che segna il ritorno alle corse

La sigla MC sta per Maserati Corse e il 20 si riferisce chiaramente all’anno di produzione, il 2020: una combinazione apparentemente ma dal grande significato emotivo che sarà sviluppata dal Maserati Innovation Lab e prodotta nello storico stabilimento di Viale Ciro Menotti dove sono già stati avviati i lavori di aggiornamento della linea di produzione costruzione di una nuova linea di verniciatura, caratterizzata da avanzate tecnologie innovative a basso impatto ambientale.

La nuova Maserati MC20 rappresenta l’evoluzione della leggendaria MC12, la vettura che nel 2004 segnò il ritorno del Tridente nelle competizioni dopo 37 anni e che, nel primo decennio del XXI secolo, è riuscita a collezionare ben 22 vittorie e 14 titoli nel Fia GT dal 2004 al 2010, fra cui tre successi assoluti alla 24 ore di Spa. Una vettura che anticipa quelli che saranno i piani futuri tanto che, nel corso del 2021, inizierà anche la produzione delle nuove Maserati GranTurismo e GranCabrio. Nessuna informazione ufficiale è stata rilasciata sul modello se non il nome, ma sembra confermata che sarà prodotta anche una versione elettrica insieme a quella con motore termico.

Parole di Matteo Vana

Da non perdere