Mercedes AMG GLA 35 e 45 4MATIC, sportive con un tocco di eleganza in più

Le nuove Mercedes AMG GLA 35 e 45 4MATIC completano la gamma della casa della Stella e si presentano con interessanti novità esteriori, negli interni e anche motoristiche

Mercedes AMG GLA 35 e 45 4MATIC

Foto Mercedes

Mercedes AMG GLA 35 e 45 4MATIC rappresentano le ultime due versioni con le quali la casa della Stella completa la propria offerta. Due versioni sportive che non rinunciano all’eleganza tipica delle vetture del brand tedesco ampliando così la gamma e introducendo le declinazioni ad alte prestazioni.

Mercedes AMG GLA 35

Mercedes AMG GLA 35, l’entry level compatta della serie 35, basa il proprio design sulla linea AMG, ma presenta elementi estetici caratterizzanti come la griglia del radiatore, lo splitter anteriore color cromo argentato o i cerchi da 19” in lega leggera a 5 razze doppie. Anche per gli interni, poi, l’ambiente si presenta ricco di tecnologia grazie a display digitali per la strumentazione in 3 diverse visualizzazioni – Classic, Sport e Supersport -, al sistema di infotainment MBUX e alla possibilità di comandare l’auto grazie al comando vocale che riconosce praticamente tutti i comandi. A garantire un tocco di eleganza in più agli interni, ecco poi il rivestimento dei sedili in pelle sintetica Artico/microfibra in nero con impunture a contrasto in cinture di sicurezza rosse e rosse mentre il carattere sportivo è sottolineato dal largo utilizzo di fibra di carbonio e dal volante sportivo in pelle traforata e le palette del cambio zincate.

Mercedes AMG GLA 35

Comprovata, poi, la base tecnica rappresentata dal motore turbo a quattro cilindri da 2.0 litri capace di erogare una potenza complessiva di 306 CV, distribuita a tutte e quattro le ruote motrici dell’auto tramite la trasmissione a doppia frizione a 8 velocità e la trazione integrale. Una vocazione sportiva esaltata dai numeri che vedono la Mercedes AMG GLA 35 accelerare da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi per arrivare alla velocità massima di 250 km/h con limitazione elettronica.

Leggi anche: Mercedes AMG GT Black Series, la più potente di sempre

Mercedes AMG GLA 45

Più potente e dalla vocazione più sportiva, invece, la Mercedes AMG GLA 45 che può fare affidamento sul nuovo motore da 2.0 litri – attualmente il più potente quattro cilindri turbocompresso al mondo – capace di migliorare di 40 CV la potenza del modello precedente arrivando a toccare quota 421 CV nella configurazione S e 387 CV in quella base. Un incremento che si traduce in un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi e una velocità massima di 250 km/h, anche questa limitata elettronicamente, mentre la versione AMG S la velocità massima arriva ai 270 km/h.

Mercedes AMG GLA 45

Proprio il nuovo motore si distingue per una serie di dettagli progettuali che le rendono così particolare: esso, infatti, è stato ruotato di 180 gradi attorno all’asse verticale con turbocompressore a gas di scarico e collettore di scarico si trovano dietro rispetto alla direzione di marcia con l’impianto di aspirazione, quindi, in posizione anteriore. Una configurazione che ha permesso agli ingegneri di realizzare un frontale più possibile ribassato e quindi più aerodinamico.

Leggi anche: Mercedes EQS, l’ammiraglia elettrica promette un’autonomia da record

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti

Potrebbe interessarti