Mini, potenza da Ferrari e prezzo da Mercedes: arriverà molto presto…

La casa tedesca Mini annuncia l’arrivo di un modello storico che si rinnova il look per il futuro. Vediamo quanto sarà performante… 

La piccola automobile Mini prodotta originariamente dalla britannica Austin prima del fallimento del gruppo British Leyland ma attualmente in mani tedesche gestita dalla BMW che ha acquisito il marchio nei primi del duemila per renderlo un brand a se stante è ad oggi una delle vetture del suo segmento più amate dai clienti, soprattutto per la linea iconica e la tradizione del modello che la rende storica su tutti i fronti.

nuova mini cooper in arrivo
Una enorme notizia… – Allaguida.it

Tra i fattori che hanno reso la Mini un’automobile così popolare c’è sicuramente il fatto che il brand tedesco ha proposto tantissime versioni diverse dell’auto, dalla Countryman – un piccolo SUV adatto alla città e ai viaggi – alla John Cooper Works, vettura sportiva basata sulla Mini Cooper standard costruita fin dal 2008, con questa versione in particolare che piace molto a chi preferisce correre un po’!

Inizialmente la Cooper in questa versione erogava solo 11 cavalli extra rispetto al modello originale ma il marchio tedesco sta iniziando a sperimentare. Di recente ha annunciato addirittura l’arrivo di una nuova versione pronta per il futuro che non rinuncerà al motore termico, transizione ecologica o meno: vediamo come sarà questa nuova vettura pronta per il listino del marchio.

Potente come mai

Secondo le informazioni che abbiamo raccolto su Carbuzz la nuova John Cooper Work è quasi pronta: arriverà davvero a breve e sarà probabilmente la Mini più potente di recente memoria. Anzitutto, la casa ha parlato di un motore turbo da due litri per 312 cavalli di potenza, un piccolo missile considerando qual è la potenza media di una Cooper normale.

Mini Cooper nuova
Il modello è quasi pronto (BMW Media) – Allaguida.it

Anche l’estetica della vettura sarà rivista, senza snaturare il modello base ma con un’attenzione ai dettagli inedita che comprenderà una linea più spigolosa, gruppi ottici al LED completamente rivisti ma soprattuto cerchi da 19 o 20 pollici su scelta del cliente. Ampie le possibilità di personalizzazione su questo fronte con l’auto che è ideale per qualsiasi tipo di tuning estetico.

L’automobile avrà una velocità di punta di ben 250 chilometri orari, praticamente una BMW considerando il fatto che le automobili del brand tedesco sono solitamente limitate su questo fronte. L’automobile dovrebbe arrivare nel mese di maggio 2024 ad un costo che si aggira sui 46mila Dollari per il mercato americano. Un bell’investimento per gli appassionati di questo leggendario modello insomma…

Impostazioni privacy