Monopattini, casco e targa obbligatori: c'è la proposta

Nel corso di una riunione al Ministero delle infrastrutture e dei Traporti si è discusso proprio della possibilità di imporre l'obbligo di casco e targa per i monopattini elettrici

Xiaomi Mi Electric Sccoter 3

Xiaomi Mi Electric Sccoter 3 - Foto credits Xiaomi press

La mobilità sostenibile è ormai entrata a far parte dell’ambiente urbano: sono sempre più, infatti, i cittadini che per recarsi a lavoro o spostarsi in città scelgono i cosiddetti mezzi alternativi come biciclette o monopattini. Proprio questi ultimi hanno conosciuto un boom negli ultimi anni con sempre più persone che li scelgono come mezzo di trasporto preferito.

Utilizzarli in sicurezza è però fondamentale se non si vuole andare a spiacevoli conseguenze, come hanno dimostrato gli incidenti che ancora oggi si  registrano periodicamente in molte città. Proprio per questo il governo sembra essere intenzionato a introdurre una serie di regole più rigide in tempi brevi come, ad esempio, l’obbligo di indossare il casco, come già avviene per gli scooter, e di avere una targa.

Obbligo di casco a targa per i monopattini dal 2023?

La proposta è arrivata nel corso di una riunione al Ministero delle infrastrutture e dei Traporti durante la quale si è discusso proprio della possibilità di imporre l’obbligo di casco e targa per i monopattini elettrici. Al momento una decisione definitiva non è ancora stata presa, ma sarà certamente uno degli argomenti di discussione nel tavolo che sarà organizzato a gennaio a cui prenderanno parte tutti i tecnici del Dicastero. 

monopattino voi technology
Foto Instagram | Profilo ufficiale @freenow.it

L’obiettivo è quello di garantire la sicurezza in strada cercando di ridurre al minimo le vittime e l’adozione del casco, così come l’utilizzo di una targa e probabilmente anche di una assicurazione, rientrano proprio in quest’ottica. Per raggiungere l’obiettivo, poi, dovrebbero essere intensificati i controlli, anche nelle ore notturne, in modo tale da provare a ridurre il numero di sinistri che si sono verificati.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti