Kia Optima Sportswagon GT 2018: nuovo design e nuovi propulsori

Due nuovi motori dotati della tecnologia di controllo delle emissioni SCR per la station wagon sportiva che verrà presentata in esclusiva al Salone di Ginevra 2018

da , il

    Il marchio coreano lancia la nuova Kia Optima Sportswagon GT 2018. Nuovo design e nuovi motori per la vettura che verrà presentata in esclusiva al Salone di Ginevra e disponibile sul mercato europeo a partire dal prossimo autunno.

    La nuova gamma Kia Optima sarà disponibile in due motorizzazioni: l’inedito diesel “U3″ 1.6 litri CRDi e il benzina 1.6 litri T-GDi. Si tratta di due nuovi motori dotati della tecnologia di controllo delle emissioni SCR, Selective Catalytic Reduction. Il propulsore a benzina da 1,6 litri e 178 cavalli è lo stesso utilizzato sulla Kia Sportage e sulla Hyundai Kona e si inserisce tra il 2.0 GDi aspirato da 161 cavalli e il T-GDi 2.0 da 245 cavalli disponibile proprio sulla Optima GT e abbinato al cambio automatico a doppia frizione a sette marce con paddle al volante.

    Guarda anche:

    Quattro le modalità di guida selezionabili: Eco, Comfort, Sport e Smart. Ogni modalità permette di personalizzare le risposte del motore scegliendo una risposta dell’acceleratore più immediata oppure dando priorità al risparmio di carburante, nonché tarare la risposta del servosterzo. Il tutto in base alle esigenze del guidatore e alle condizioni della strada.

    Totalmente rivisti gli esterni. Un nuovo design del paraurti anteriore, nuovi proiettori a LED e fendinebbia all’anteriore e nuova firma luminosa, sempre a LED, al posteriore. Nuova anche la finitura cromata brillante della griglia “tigernose” che dona alla vettura un aspetto più grintoso e deciso. Cerchi in lega da 18 pollici per la versione GT e puntali di scarico gemelli cromati.

    Inedite finiture cromate e satinate arricchiscono l’abitacolo interno dotato di un volante di nuova concezione e sedili disponibili in tessuto o in pelle. Nuova anche l’illuminazione ambientale che cambia colore in base alla modalità di guida selezionata. Kia Optima è dotata di nuovi dispositivi di sicurezza attiva come il nuovo sistema Driver Attention Warning che rileva l’affaticamento del conducente, la frenata di emergenza con il riconoscimento dei pedoni, il Lane Keeping Assist e l’High Beam Assist per i fari.

    La nuova Optima è equipaggiata con un sistema di infotainment con schermo touchscreen da 7 o 8 pollici e Kia Connected Service by Tom Tom. In più l’integrazione dello smartphone è garantita dai sistemi Apple CarPlay e Android Auto. Infine, sistema di telecamere Around View Monitor ad alta risoluzione sia all’anteriore che al posteriore in grado di fornire una visione perfetta a 360°.

    Kia Optima Sportswagon GT Line

    A differenza della versione GT, la Kia GT Line monta degli esclusivi doppi scarichi gemelli. Stessi cerchi da 18 pollici, griglia di aspirazione per l’aria e nuovi fari fendinebbia a LED.