Peugeot 308, ennesimo riconoscimento per la berlina francese

La vettura del Leone ha vinto nella categoria “City Car e Compatte”, precedendo sul podio DS 4 e Dacia Spring ai Trophées de l’Argus 2022

Peugeot 308

Peugeot 308 - Foto credits Peugeot press

Il mondo auto ha scoperto Peugeot 308, la berlina della casa francese che sta raccogliendo consensi ad ogni latitudine. Dopo essere stata eletta vincitrice nella categoria “Urban Vehicle” al Women’s Car of The Year 2022, la vettura del Leone non vuole fermarsi tanto da conquistare subito un altro premio: Peugeot 308, infatti, ai Trophées de l’Argus 2022, ha vinto nella categoria “City Car e Compatte”, precedendo sul podio DS 4 e Dacia Spring.

Ancora un premio per la berlina del Leone

I Trophées de l’Argus sono assegnati da una giuria di 18 giornalisti, esperti di valutazioni ed esperti in area tecnica. La loro classifica viene redatta in base a diversi criteri come budget di acquisto e di utilizzo, consumi, innovazioni e caratteristiche di utilizzo (qualità, comfort, piacere di guida e design). Nello spiegare i loro voti e la netta vittoria di Peugeot 308 – che nel corso del 2023 vedrà arrivare sul mercato anche la sua versione elettrica – , i membri della giuria dei Trophées de l’Argus hanno sottolineato il piacere di guida, il design, la qualità e la notevole capacità della vettura di associare comfort e dinamismo. I Trophées de L’Argus premiano ogni anno le migliori auto nelle loro rispettive categorie. Quest’anno erano in lizza 66 modelli e sono stati assegnati 11 trofei, di cui 7 a nuovi modelli delle seguenti categorie: City Car e Compatte, Berline familiari e premium, City SUV, SUV compatti e multispazio, SUV familiare e crossover, SUV premium, Veicoli commerciali.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti